Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconChiesa
line break icon

Perché alcuni cattolici assumono un nuovo nome con la Cresima?

CONFIRMATION

Sebastien Desarmaux | GoDong

Philip Kosloski - pubblicato il 27/06/19

L'abitudine è relativamente recente nella Chiesa cattolica, ma ha radici nelle Sacre Scritture

Negli Stati Uniti, la celebrazione della Cresima è spesso accompagnata dalla scelta di un “nome della Confermazione”. È diventato un costume popolare nel secolo scorso, ma è ancora confinato a certi Paesi.

Nei primi secoli del cristianesimo, i tre sacramenti dell’iniziazione cristiana – Battesimo, Cresima ed Eucaristia – venivano sempre celebrati insieme. Ciò vuol dire che adulti, bambini e neonati ricevevano tutti e tre i sacramenti quando si convertivano al cristianesimo.

All’epoca, diventare cristiani implicava spesso una conversione dal paganesimo e la necessità di un nome cristiano conforme alla nuova fede. Ci sono prove del fatto di ricevere un nuovo nome in occasione del Battesimo che risalgono al III e IV secolo.

Questa pratica era ispirata da vari episodi della Bibbia in cui un individuo prendeva un nuovo nome quando riceveva una missione da Dio. Ad esempio, Abramo divenne “Abraham”, e Saulo “Paolo”.

Alla fine, nella Chiesa cattolica il sacramento della Confermazione è stato separato dal Battesimo, venendo celebrato in molte diocesi quando il bambino è più grande. Ciò ha dato origine al costume di aggiungere un “nome della Cresima”, per indicare la nuova grazia donata a chi viene confermato.

Secondo la Catholic Encyclopedia, “in Inghilterra la pratica di adottare un nuovo nome alla Confermazione è stata successiva alla Riforma, perché Sir Edward Coke dichiara che un uomo poteva comprare validamente della terra con il suo nome della Cresima, e ricorda il caso di un certo Sir Francis Gawdye, defunto Chief Justice of the Common Pleas, il cui nome di Battesimo era Thomas e quello di Confermazione Francis”.

Negli ultimi decenni si è posta enfasi sulla scelta del nome della Confermazione, spesso associato al nome di un santo per dare al giovane l’opportunità di conoscere la vita di un santo e sforzarsi di conformare la propria vita al suo esempio.

Alcune diocesi hanno tuttavia cercato di preservare il legame tra Battesimo e Confermazione e scoraggiano i giovani dal fatto di scegliere un nome diverso. È il nome di Battesimo ad essere quindi usato al momento della Cresima.

Indipendentemente dal costume locale, la Cresima è un sacramento che vuole rafforzare le grazie ricevute nel Battesimo. È un sacramento splendido, che può essere accompagnato da un nuovo nome, anche se non è un requisito ed è un costume relativamente nuovo nella Chiesa cattolica.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
cattolicicresimanome
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni