Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconNews
line break icon

Esce dalla chiesa e viene accoltellato da un folle: grave un prete in Polonia

NOŻOWNIK

Brian A Jackson | Shutterstock

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 12/06/19

E' accaduto a Breslavia. L'ombra della molestie sessuali dietro il gesto? La Polizia indaga

Un prete cattolico è stato ricoverato in ospedale dopo che un uomo lo ha assalito ed accoltellato in Polonia. Il fatto, riferisce la polizia polacca, è avvenuto a Wroclaw (Breslavia), nel sudovest del paese, davanti alla Chiesa di Nostra Signora della Sabbia (Aleteia Polonia, 11 giugno).

L’assalitore è stato arrestato, mentre il sacerdote 48enne, Ireneusz Bakalarczyk – notaio presso la cura di Wroclaw – è stato operato per le ferite riportate al petto ed ora le sue condizioni sono stabili.

«Le sue condizioni sono stabili La vita del sacerdote non è in pericolo», ha detto la portavoce dell’ospedale “Monika Kowalska” a GazetaWroclawska.pl (11 giugno).

Non sono chiare le circostanze del fatto, che si verifica in un periodo in cui la Chiesa cattolica è sotto i riflettori per le accuse di violenze e molestie sessuali da parte di ecclesiastici nei confronti di minorenni che non sarebbero stati prevenuti e puniti dalle gerarchie (Ansa, 11 giugno).

Ci sono stati in Polonia 382 casi di ecclesiastici, sacerdoti e anche suore, che hanno abusato sessualmente di minorenni nel periodo tra il 1990 e 2018. Lo ha rivelato il 14 maggio 2019, per la prima volta, l’episcopato polacco.

Secondo il dossier, sono coinvolte 625 minorenni: 345 al di sotto 15 anni e 280 sopra i 15 anni. Il 58,4% riguardava i ragazzi, 41,6% ragazze. “Ognuna vittima dovrebbe suscitare in noi ecclesiastici il dolore, la vergogna, il senso della colpa” ha detto il primate di Polonia monsignor Wojciech Polak in una conferenza stampa (Ansa, 11 giugno),

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
poloniaprete
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni