Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 26 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconChiesa
line break icon

Perché la festa della Cattedra di San Pietro ha molto a che vedere con me

©Fabio PIGNATA/CPP/CIRIC

11 gennaio 2017: Papa Francesco stringe le mani dei fedeli durante l'Udienza Generale nell'Aula Paolo VI in Vaticano

Silas Henderson - pubblicato il 22/02/19

In un'epoca che tende alla privatizzazione della fede e al disimpegno dalla vita della Chiesa, questa festa ci chiama in causa

Come nel caso della festa della Dedicazione della Basilica Lateranense, che si celebra il 9 novembre, la festa della Cattedra di San Pietro è solo cattolica. Nonostante il nome, la celebrazione non si concentra su un elemento di arredo (nella fattispecie, la reliquia ospitata nella basilica di San Pietro che si dice sia stata lo scranno usato dall’apostolo Pietro), ricordando piuttosto il ruolo di San Pietro e dei suoi successori, i Papi, nella vita della Chiesa.

La colletta della Messa di questa festa presenta una caratteristica centrale di Pietro: “Concedi, Dio onnipotente, che tra gli sconvolgimenti del mondo non si turbi la tua Chiesa, che hai fondato sulla roccia con la professione di fede dell’apostolo Pietro” (cfr. Matteo 16,18).

Pietro è la roccia della comunione della Chiesa per la sua dichiarazione di fede – “Simon Pietro rispose: ‘Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente’” (Matteo 16, 16) -, e per non qualche sua forza o qualità particolare. Pietro diventa il solido “punto di riferimento della nostra fede apostolica e funge da motivo di fedeltà alla Parola di Dio” (Enzo Lodi, Santi del Calendario Romano).




Leggi anche:
Finché sulla cattedra di Pietro sederà un papa, il caos non prevarrà

Riflettendo sul significato della festa della Cattedra di San Pietro, Papa San Giovanni Paolo II osservava che “pone in luce il singolare ministero, affidato dal Signore al Capo degli Apostoli, di confermare e guidare la Chiesa nell’unità della fede. Consiste in questo il ministerium petrinum, quel servizio peculiare che il Vescovo di Roma è chiamato a rendere all’intero popolo cristiano. Missione indispensabile, che non poggia su prerogative umane, ma su Cristo stesso quale pietra angolare della Comunità ecclesiale” (Angelus, 22 febbraio 2004).

Uno dei doni della festa della Cattedra di San Pietro è il fatto che ci offre l’opportunità di riflettere sulla chiamata al servizio reciproco insieme e sotto la guida del Santo Padre e del Magistero della Chiesa.

Nella Lumen Gentium, i Padri del Concilio Vaticano II riflettevano sul fatto che ciascuno di noi condivide l’ufficio profetico della Chiesa, soprattutto attraverso la testimonianza di fede, carità e lode che offriamo nella nostra vita: “La totalità dei fedeli, avendo l’unzione che viene dal Santo, non può sbagliarsi nel credere… Lo Spirito Santo non si limita a santificare e a guidare il popolo di Dio per mezzo dei sacramenti e dei ministeri, e ad adornarlo di virtù, ma « distribuendo a ciascuno i propri doni come piace a lui » (1 Cor 12,11), dispensa pure tra i fedeli di ogni ordine grazie speciali” (12).

  • 1
  • 2
Tags:
festasan pietro
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
COUPLE
Juan Ávila Estrada
Matrimonio: voglio amare il mio coniuge, ma n...
WSZYSTKICH ŚWIĘTYCH
Gelsomino Del Guercio
8 modi per aiutare e liberare le anime del Pu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa donò un rosario a Maradona. E lui dis...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni