Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 21 Giugno |
San Luigi Gonzaga
home iconFor Her
line break icon

“Ricordati quanto ti amo, sarò sempre la tua mamma”: il video di Natale che ha commosso tutti

CHRISTMAS

Phil Beastall - Filmmaker and Video Producer

Silvia Lucchetti - pubblicato il 27/11/18

Il legame oltre la morte tra madre e figlio nel successo dello spot natalizio più "povero" di sempre

Sta spopolando sul web un video natalizio del 2014 – si intitola “Love is a gift” – realizzato dal filmmaker britannico Phil Beatstall che è costato poco più di 50 euro e sta ottenendo molti più clic di tante pubblicità a sei zeri. I soldi non fanno lo spot!

Il video mostra un ragazzo di 30 anni, Chris, che aspetta con impazienza – segnando i giorni sul calendario – che sia Natale per gustare un appuntamento speciale che vive ogni anno. Quando finalmente arriva il 25 dicembre ascolta l’ultima cassetta che sua mamma, morta anni prima, gli ha registrato. Si siede, indossa le cuffie, alle sue spalle una capanna del presepe e un piccolo albero addobbato: Chris può “scartare” finalmente il suo regalo.

“Ricordati quanto ti amo. Sarò sempre la tua mamma”

Il legame madre figlio supera la morte

L’amore di una mamma oltrepassa il tempo e lo spazio, è un sentimento immortale:

“Vorrei poter continuare a parlarti ogni Natale ma è ora di dirci addio”

Il giorno più felice della mia vita? il giorno in cui sei nato!

E prima di salutarlo vuole raccontargli il giorno più bello della sua esistenza che come credo per ogni madre è il giorno in cui ha dato alla luce suo figlio.

“Prima di andare lascia che ti racconti il giorno più felice della mia vita. Il giorno in cui sei nato”

Un video “povero” come il Natale che ci ricorda che l’unico regalo che valga la pena attendere sia l’amore. 




Leggi anche:
Gli orsetti di Heathrow sono tornati per Natale… (VIDEO)

Tags:
natalevideo virale
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
7
DON DAVIDE BAZZATO
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: ho desiderato un figlio, ma ho scelto la cast...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni