Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Ottobre |
San Wolfgang di Rägensburg
home iconNews
line break icon

Cos'è una “Messa nera”?

BLACK,MASS,SATAN

PD

Philip Kosloski - pubblicato il 18/10/18

La cerimonia satanica inverte la liturgia cattolica per i suoi scopi demoniaci

Nel periodo intorno a Halloween ci sono spesso resoconti relativi alla celebrazione di “Messe nere”. Cos’è esattamente una “Messa nera”, e qual è il suo rapporto con il cattolicesimo?

Una Messa nera è una cerimonia che viene in genere celebrata da vari gruppi satanici. Esiste da secoli in varie forme, ed è basata direttamente sulla Messa cattolica.

Una Messa nera prende però la Messa cattolica e la inverte, deridendo intenzionalmente la celebrazione cattolica. I partecipanti usano spesso un’Ostia consacrata e la profanano, usandola in modi osceni. È uno dei motivi per i quali i tabernacoli nelle chiese cattoliche sono chiuse da lucchetti e alcune parrocchie hanno una persona che sta vicino alla fila della Comunione per controllarne lo svolgimento. Entrambi gli elementi mirano a evitare che l’Eucaristia venga usata in una Messa nera.

È piuttosto interessante che l’ex satanista Betty Brennan abbia affermato in una conversazione che molti satanisti e stregoni conoscono la differenza tra un’ostia consacrata e una non consacrata, riuscendo a cogliere la presenza di Dio in un’ostia consacrata. Aggiunge anche che se venisse posto un migliaio di ostie su un tavolo, il satanista sarebbe in grado di trovare quella consacrata.

Questo sarebbe in linea con molti passi evangelici in base ai quali una persona influenzata da un demonio sapeva che Gesù era il Messia.

Una Messa nera include spesso paramenti sacerdotali e la recita di preghiere latine, alterando il latino per concentrarsi su Satana anziché su Dio.

Altri rituali inclusi in una Messa nera sono di natura sessuale e comprendono vari atti sessuali perversi.

L’obiettivo di una Messa nera è l’esatto opposto di quello di una Messa cattolica. Gesù ha istituito la celebrazione eucaristica per rafforzare la nostra comunione con Dio e con gli altri, mentre la messa satanica semina divisione e confusione.

Dalla caduta dal Paradiso, Satana ha influenzato gli uomini in modo negativo, e cerca di gettare discordia tra loro e Dio. La Messa nera è uno dei modi che Satana ha individuato per favorire in un individuo un particolare odio nei confronti di Dio, convincendolo a profanare un’ostia che secondo i cattolici possiede la Presenza Reale.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
messa nerasatanismo
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Annalisa Teggi
"Dite ai miei figli che li amo": ecco chi è l...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Silvia Lucchetti
Rischiava l'amputazione delle gambe. Oggi ha ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni