Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 11 Maggio |
San Damiaan (Jozef) de Veuster
home iconChiesa
line break icon

Cosa dice la Chiesa sulla recita del Rosario senza la contemplazione dei misteri?

pixabay

Felipe Aquino - pubblicato il 15/10/18

Come recitare il Rosario

Il Rosario è una delle devozioni più amate dalla Madonna, che a Fatima ha chiesto ai pastorelli di recitarlo tutti i giorni.

Offerta:

“Divino Gesù, ti offriamo questo Rosario che reciteremo, meditando sui misteri della nostra Redenzione. Concedici, per intercessione della Vergine Maria, Madre di Dio e Madre nostra, le virtù necessarie per recitarlo bene e la grazia di ottenere l’indulgenza da questa santa devozione.

Lo offriamo in particolare in riparazione ai peccati commessi contro il Sacratissimo Cuore di Gesù e il Cuore Immacolato di Maria, per la pace nel modo, per la conversione dei peccatori, per le anime del Purgatorio, per le intenzioni del Santo Padre, per l’aumento delle vocazioni sacerdotali e religiose, per la santificazione del clero, per il nostro vicario, per la santificazione delle famiglie, per chi ha chiesto le nostre preghiere e per tutte le nostre intenzioni particolari”.

Poi, tenendo in mano la croce del Rosario per attestare la nostra fiducia in tutte le verità insegnate da Cristo, si recita il Credo.

Si recitano poi un Padre Nostro, tre Ave Maria e Gloria al Padre, in onore della Santissima Trinità.

A ogni mistero si recitano un Padre Nostro, dieci Ave Maria, un Gloria e la giaculatoria: “O Gesù, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia”.

Misteri gaudiosi (lunedì e sabato):

L’Annunciazione
La Visitazione
La Nascita di Gesù
La Presentazione
Il Ritrovamento di Gesù al Tempio

Misteri dolorosi (martedì e venerdì)

L’agonia di Gesù nell’orto degli ulivi
La flagellazione di Gesù alla colonna
L’incoronazione di spine
Gesù è caricato della Croce
La crocifissione e la morte di Gesù

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
misterisanto rosario
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Gelsomino Del Guercio
Gesù e la lettura del Vangelo. Così Celentano “converteR...
4
TAMING TRIPLETS
Annalisa Teggi
Resta incinta mentre era già incinta: sono nate 3 bimbe e stanno ...
5
Mar Dorrio
Come trarre profitto spirituale dai momenti negativi?
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni