Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 12 Aprile |
Aleteia logo
For Her
separateurCreated with Sketch.

Una poliziotta allatta il figlio di una donna arrestata, perché prima di tutto è una madre! (FOTO)

BREASTFEED,POLICE,AYALA

Marco Heredia via Facebook

Silvia Lucchetti - pubblicato il 23/08/18

Lo scatto condiviso da una sua collega sui social è diventato in poco tempo virale e le ha fatto guadagnare, oltre a tanto affetto, una promozione sul lavoro

Ci sono gesti che lasciano senza parole e ci commuovono, sono semplici, piccoli, ma grandissimi per la loro umanità e tenerezza. La poliziotta argentina Celeste Ayala è stata immortalata dalla sua collega mentre allattava un bambino di sei mesi nei corridoi dell’ospedale Sor María Ludovica di Buenos Aires durante il suo turno di guardia.

CELE AYALA
Cele Ayala | Facebook | Fair Use

Il piccolo, ultimo di sei figli di una donna arrestata, piangeva disperato e allora la poliziotta non ha esitato a soccorrerlo, lo ha preso in braccio e lo ha allattato, proprio come avrebbe fatto con sua figlia. Infatti Celeste è diventata da poco mamma di una bimba.




Leggi anche:
Lettera alle donne che allattano

Le parole della collega

La collega autrice della foto ha sottolineato che, mentre il personale aveva definito il bambino “sporco”, la sua collega senza badarci minimamente si era scoperta il seno per nutrirlo e prendersene cura.

“Voglio rendere pubblico questo grande gesto d’amore che hai fatto oggi con quel bambino, senza conoscerlo non hai esitato e per un attimo hai agito come se fossi sua madre, senza curarti della sporcizia e dell’odore come facevano invece i professionisti dell’ospedale. Cose del genere non si vedono tutti i giorni” (Repubblica.it).
View this post on Instagram

A post shared by L O L A (@trulylolaglaudini)

Il commento (pieno d’amore) della poliziotta

“Ho notato che era affamato, si stava mettendo la mano in bocca, quindi ho chiesto di poterlo abbracciare e allattarlo al seno. Mi ha spezzato l’anima vederlo così” (Ibidem)

La promozione e i complimenti del capo della Polizia

Il gesto di Alaya ha commosso tutti, e il capo della Polizia di Buenos Aires Cristian Ritondo ha deciso di offrirle una promozione:

“Volevamo ringraziarti di persona per questo gesto di amore spontaneo che è riuscito a calmare il pianto della bambina” (Ibidem)

La potenza delle donne sta nella loro capacità prendersi cura degli altri e il gesto di questa poliziotta ne è la chiara dimostrazione.

Tags:
allattamentodonnepolizia
Top 10
See More