Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 25 Luglio |
San Charbel
home iconStorie
line break icon

Le testimonianze ispiratrici dei giovani irlandesi danno speranza al mondo

TESTIMONY OF YOUNG PEOPLE

Aleteia

Meabh Carlin e Christopher Gallen

Philip Kosloski - pubblicato il 23/08/18

Il primo giorno dell'Incontro Mondiale delle Famiglie ha visto varie testimonianze toccanti di ragazzi e ragazze che vivono davvero la loro fede

Uno dei momenti più importanti della prima giornata dell’Incontro Mondiale delle Famiglie a Dublino, in Irlanda, è stata una presentazione intitolata “Testimonianze: i giovani sulle loro speranze e i loro sogni di matrimonio e famiglia nel terzo millennio”.

La presentazione ha incluso giovani sposati, fidanzati e single. Ciascuno aveva la propria storia da raccontare, esprimendo ai presenti come la fede cattolica gli abbia donato nuova vita, anche quando la cultura circostante resta ostile al Vangelo.

L’importanza di trasmettere la fede alle generazioni future

Mark Neville è stato il primo a offrire la propria testimonianza, spiegando come lui e sua moglie si siano uniti grazie alla pratica della loro fede cattolica. Partecipare alla Giornata Mondiale della Gioventù di Sydney (Australia) ha aiutato il loro discernimento, e poco dopo quell’evento si sono sposati e hanno messo su famiglia. Ora hanno quattro figli e pongono la preghiera al centro della loro vita, insegnando ai loro bambini come pregare e incoraggiandoli a esprimere l’amore per Dio. Anche se trovano opposizione tra alcuni parenti, restano saldi nella pratica della loro fede cattolica.




Leggi anche:
Videomessaggio del Papa per il Viaggio Apostolico in Irlanda

Neville ha spiegato come “le nostre speranze e i nostri sogni si centrino ora sui nostri figli. Nutriamo grandi speranze nel fatto che nella società di oggi, in cui per i nostri figli non è facile vivere, riusciremo a dare ai nostri bambini la gioia e la speranza di essere cristiani per aiutarli a sperimentare l’amore di Cristo nella loro vita quotidiana, perché Dio possa essere una luce sul loro cammino”.

  • 1
  • 2
Tags:
famigliegiovaniincontro mondiale famiglieirlandatestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
7
PILGRIMAGE,ROME
Giovanni Marcotullio
Lo stato della questione sulla Messa in “rito antico”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni