Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 01 Agosto |
Sant'Alfonso Maria de' Liguori
home iconChiesa
line break icon

Maddalena, riconosci colui dal quale sei riconosciuta

© Public Domain

Breviarium - pubblicato il 22/07/18

Nulla riempie più il cuore dell’uomo e della donna del sentirsi chiamare per nome. Del sentirsi chiamare per nome da Dio.
Solo attraverso questo proclama sappiamo chi siamo. Sappiamo da dove veniamo. Sappiamo chi possiamo essere. Sappiamo di essere amati.

Essere chiamati per nome da Gesù è decisivo.

Questa è una preghiera da fare, anche oggi, per intercessione di Maria Maddalena, la sorella, la santa, che conduce all’identità.

All’essere chiamati per nome.

Attenzione però che tale chiamata all’essere compiuto, tale gesto creatore e ricreatore dell’essere chiamati per nome avviene solo dopo che pedagogicamente Dio ha mosso il desiderio ed ha distaccato dal medesimo.

Egli infatti eccita e collabora con il cuore di Maria Maddalena perché lei possa desiderarlo radicalmente e nel contempo pone un distacco ed una gerarchia necessaria su ogni cosa, tanto che ella proclama, cieca dal dolore:

Signore, se l’hai portato via tu, dimmi dove l’hai posto e io andrò a prenderlo

Cristo viene prima di ogni cosa, prima del desiderio stesso. Il desiderio muove all’incontro “sponsale”.

Questo porta all’essere chiamata per nome ed a riconoscerlo: «Rabbunì, maestro mio intimo e Signore!».

Ed ancora un’altra desatellizzazione, un altro distacco:

Non mi trattenere, perché non sono ancora salito al Padre; ma va’ dai miei fratelli e di’ loro: «Salgo al Padre mio e Padre vostro, Dio mio e Dio vostro».

Come Abramo, padre nella fede, Maria Magdalena madrina nella fede, dopo la Vergine Madre, riceve tutto per poi essere portata a non trattenere nulla. A ridare il suo Isacco che è il desiderio di sponsalità con Cristo stesso.

Cristo salirà presto al Padre ma urge che i suoi fratelli e figli sappiano ed abbiano conferma che Egli è Risorto e che Egli è il Vivente.

Questo da quel giardino, fino alla fine dei tempi.

Giustamente diciamo “Vieni Gesù per Maria”, pensando alla madre di nostro Signore e nostra.

Ma oggi possiamo dire anche “Vieni Gesù e chiamaci per nome, per intercessione di Maria Maddalena” e trasformaci  nel tuo amore, nella tua misericordia, nella tua chiamata.

QUI L’ORIGINALE

Tags:
maria maddalena
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni