Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

17 domande e risposte per comprendere le preghiere e le cerimonie della Santa Messa

Condividi

“Perché la Messa, che è il centro del culto cattolico, risvegli i più vivi sentimenti religiosi e di pietà”

14 – Oltre all’ordinario della Messa, ci sono altre opere specifiche sul Santo Sacrificio?

Sì. Esistono innumerevoli opere alla portata dei fedeli sulla Santa Messa, pubblicate nel corso dei secoli.

15 – La spiegazione della Messa è un dovere soltanto dei sacerdoti?

No. Oltre che dei sacerdoti è dovere anche dei fedeli, e saremo felici anche se avendo poche conoscenze metteremo alcune pietre sulle mura di Gerusalemme mentre altri maneggiano con mano abila la spada della parola santa per curare la sua difesa.

16 – Qual è il metodo migliore per approfondire la conoscenza della Santa Messa?

Per comprendere esattamente il vero senso delle preghiere della Santa Messa bisogna conoscerle tutte, parola per parola, conoscere il significato di ogni termine, dei dogmi e dei misteri in esse contenuti.

17 – Cos’altro bisogna sapere sulle preghiere?

Bisogna anche conoscere gli obiettivi della Chiesa stabilendo le preghiere e dedurre per quanto possibile le intenzioni dei santi padri, degli antichi scritti ecclesiastici e della tradizione. Per questo è necessaria anche una spiegazione storica, letterale e dogmatica di tutto ciò che costituisce la Messa.

Pagine: 1 2 3 4

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni