Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 25 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconSpiritualità
line break icon

Sant'Antonio da Padova e l'angelo postino

ŚWIĘTY ANTONI PADEWSKI

Wikipedia | Domena publiczna

don Marcello Stanzione - pubblicato il 13/06/18

Desideroso di un periodo di quiete scrisse al Padre Provinciale dei francescani del Veneto ( anche oggi sono i frati Padri Provinciali che decidono lo spostamento dei frati nei vari conventi ) affinché gli concedesse di trasferirsi per un po’ di tempo in un convento francescano situato in un luogo più solitario per ritemprarsi. Preparata la domanda, la lasciò in un cassetto nella sua cella, chiuse bene la porta e si recò dal Padre guardiano per pregarlo di trovare qualcuno che recapitasse una lettera che aveva scritto al Padre Provinciale dei francescani del Veneto ( che dimorava molto probabilmente a Venezia) allo stesso Padre Provinciale. ” Bene – rispose il Padre guardiano – appena lo trovo te lo faccio sapere”. Tornato nella sua cella Antonio con grande disappunto non trovò più la sua lettera. Sicuro che nessuno poteva averla presa a sua insaputa pensò che non l’aveva trovata perché a Dio non piaceva che si allontanasse da Padova. Si rassegnò.

Tornato dal Padre guardiano lo esortò, scusandosi, a non cercare più chi potesse portare la sua lettera al Padre Provinciale. Aveva deciso di non fargli pervenire più nessuna lettera. Dopo alcuni giorni Antonio ricevette lui una lettera dal Padre Provinciale che gli consentiva, in risposta alla sua richiesta, di passare un po’ di tempo in un convento più tranquillo. Fu un angelo sotto l’aspetto di un portalettere a recapitare al santo la risposta del Padre Provinciale. E lo stesso angelo gli disse che era stato lui a recapitare la sua richiesta scritta al superiore dei francescani del Veneto. Perciò Antonio non l’aveva trovata. Per questo episodio S. Antonio è invocato anche come patrono dell’arrivo della posta. Abbiamo, rinvenuto una sola raffigurazione di quest’episodio. E’ in una delle tempere con cui un pittore di nome Borani del quale conosciamo molto poco, ornò, nella seconda metà del Seicento, le lunette del chiostro del convento di S. Angelo ad Ocre (L’Aquila) con episodi della vita del santo dottore. La tempera ci mostra un angelo sotto le vesti proprio di un angelo e non di un portalettere che consegna la risposta del Padre Provinciale. Ci è parso subito un bellissimo angelo. S. Antonio ha appena ricevuto la risposta e l’angelo con l’indice della mano destra disteso e con la mano sinistra aperta lo sta amichevolmente invitando a leggerla. Scalzo, vestito di una tunichetta scura sulla quale indossa un’altra leggerissima veste candida, la creatura celeste ha una ben pettinata, lunga, nera capigliatura. Sia la sua leggerissima veste che la sua tunichetta si aprono con uno spacco. Quello della tunichetta lascia scoperto il suo ginocchio destro. Graziosamente curve sono le sue ali. Peccato che di un artista che ha dipinto un angelo così elegante si sappia così poco e che ciò che ha prodotto sia così poco noto.

  • 1
  • 2
Tags:
angelisant'antonio da padova
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni