Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

10 scene di film che catturano il significato dell’Eucaristia

Condividi

La Presenza Reale non viene celebrata solo nelle processioni

È un buon promemoria del fatto che “la liturgia dell’Eucaristia si svolge secondo una struttura fondamentale che, attraverso i secoli, si è conservata fino a noi” (Catechismo, n. 1346). È una struttura descritta sia da Paolo che da Luca in vari momenti.

6: Mission (1986)

Ci sono due scene famose in questo film: all’inizio gli indios legano un missionario alla croce e lo gettano su una cascata all’inizio, alla fine un missionario guida gli indios in processione dietro un ostensorio mentre il loro villaggio è in fiamme.

Le due immagini dicono tutto ciò che c’è da sapere. Gli indios che avevano rifiutato la Chiesa sono ora diventati la Chiesa stessa, e perfino le politiche ecclesiali non sono riuscite a fermarli.

7: Ritorno a Brideshead (1981)

Nelle sequenze della II Guerra Mondiale che incastonano questo classico britannico del XX secolo, Charles Ryder (Jeremy Irons) si ritrova nella casa in cui ha scoperto la fede cattolica. Scopre la lampada del santuario accanto al tabernacolo ancora accesa e la sua fede si ravviva.

La presenza di Gesù nell’Eucaristia non dura solo durante la Messa, ma finché dura il pane, e la Chiesa protegge quella presenza nel tabernacolo (Catechismo, n. 1379).

8: There Be Dragons (2011)

In questo film del regista di Mission, un giovane San Josemaría Escrivá protegge l’Eucaristia dalla profanazione dei teppisti comunisti.

La necessità di portare il sacramento a chi non era in grado di assistere alla Messa ha portato all’esistenza dell’Eucaristia al di fuori della Messa, e questo ha portato a sua volta all’adorazione eucaristica (Catechismo, n. 1379).

9: Il Giorno più Lungo (1962)

La mia famiglia ama questo film di guerra del 1962, che riporta con grande fedeltà i fatti del D-Day per com’erano noti all’epoca, ma senza sparimento di sangue.

Una delle mie scene preferite del film è una piuttosto di secondo piano. Un sacerdote cerca disperatamente di recuperare il suo kit per la Messa dopo che è affondato, e si immerge in continuazione in uno stagno per ritrovarlo.

È una scena che dovrebbe allentare un po’ la tensione, ma esprime bene l’importanza suprema dell’Eucaristia nella vita dei cattolici.

10: For Greater Glory (2012)

Un momento centrale di questo film è una Messa all’aperto la sera della battaglia. Si sottolinea il tema della storia della rivoluzione cristera in Messico: la vera gloria sta nel sacrificio, non nella violenza.

Dopo tutto, dice la Chiesa (Catechismo, n. 1419), Cristo “nell’Eucaristia ci dona il pegno della gloria futura presso di lui”.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni