Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 19 Settembre |
Notre Dame de la Salette
home iconStile di vita
line break icon

Comprendi chi non è come te?

RELATIONS

fizkes - Shutterstock

Javier Fiz Pérez - pubblicato il 30/05/18

La capacità interculturale, oggi più necessaria che mai

In un mondo che cambia costantemente e a una velocità sempre superiore, in cui la tecnologia ha messo tutti noi in contatto con gli altri, indipendentemente da lingua, razza o origine geopolitica, sarà sempre necessaria la continua riflessione sulle grandi opportunità che ci offre la diversità di culture per la crescita nella vita personale e professionale.

Quando l’essere umano è al centro delle riflessioni, la crescita è etica e sostenibile.

La cultura è una programmazione collettiva nella mente delle persone che distingue i membri di un gruppo o di una categoria da quelli di un’altra, e va al di là della razza o del Paese in cui si nasce.

Al giorno d’oggi bisogna sviluppare una serie di capacità per avere una carriera internazionale. L’intelligenza culturale è uno strumento molto utile per spiccare nel mondo professionale globale.

Cross Cultural Management Challenges e Cross Cultural Intelligence sono due capacità necessarie nel contesto lavorativo attuale. Vediamo di cosa si tratta.

La teoria dell’intelligenza culturale

L’importanza delle capacità interculturali è innegabile, perché la comunicazione mondiale non si limita più a certe industrie e agli alti funzionari. Anche se le differenze culturali superficiali possono scomparire con la globalizzazione, i valori sociali soggiacenti si mantengono.

Quando ci sono affari a livello internazionale, le capacità culturali sono fondamentali per avere successo. Le abilità pratiche – la capacità di analizzare i malintesi e di correggerli, e anche di poterli evitare fin dall’inizio – sono le più difficili da acquisire nell’apprendimento multiculturale.

  • 1
  • 2
Tags:
diversità

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni