Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 24 Giugno |
San Giovanni Battista
home iconNews
line break icon

Il Papa ha regalato un rosario a Rod Stewart

POPE FRANCIS GREETS ROD STEWART AND HIS WIFE PENNY LANCASTER

©VaticanMedia-Foto/CPP

Ary Waldir Ramos Díaz - pubblicato il 28/05/18 - aggiornato il 28/05/18

La stella del rock britannico ha voluto far visita al Pontefice e partecipare all'udienza generale

Nel tradizionale momento dei saluti alla fine dell’udienza generale di mercoledì 23 maggio in Piazza San Pietro, Papa Francesco ha dato la sua benedizione alla stella del rock britannico Rod Stewart.

Il cantante e produttore musicale ha assistito insieme alla moglie alla catechesi del Pontefice dedicata al sacramento della Confermazione.

Stewart, che si è ripreso da un cancro alla tiroide dopo un intervento che è riuscito a non toccare le corde vocali, ha assistito all’udienza con una giacca colorata e scarpe aperte sul tallone. La sua terza moglie, Penny Lancaster, ha espresso tutta la felicità della coppia sulle reti sociali. Lei e il marito si sono mescolati tra i fedeli e i pellegrini che hanno partecipato alla cerimonia a sinistra dell’altare principale, e hanno aspettato circa due ore per riuscire a salutare Papa Francesco.

“Il Papa ci ha chiesto di pregare per lui e ci ha benedetti, donando un rosario a ciascuno di noi”, ha scritto la Lancaster sul suo account di Instagram.

Stewart partecipa a varie attività caritative oltre ad essere donatore di CityofHope, struttura che sviluppa cure contro il cancro, soprattutto per aiutare i bambini.

L’interprete della canzone Forever young manifesta attraverso la sua musica la propria spiritualità. In quella canzone dedicata a un figlio afferma: “Che il buon Signore ti accompagni / In qualsiasi strada troverai / E la luce e la felicità / Ti circondino quando sarai lontano da casa / Possa tu crescere per essere orgoglioso / Degno e fedele / E fai agli altri / Quello che faresti per te”.

Tags:
cantantepapa francescorocksanto rosario
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
4
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
5
saint paul
Giovanni Marcotullio
La Santa Sede contro il ddl Zan: è caso diplomatico
6
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni