Aleteia
lunedì 19 Ottobre |
San Paolo della Croce
Chiesa

Papa Francesco: no a “pezzettini di dolce vita”, la gioia cristiana è la pace

POPE FRANCIS GENERAL AUDIENCE

Antoine Mekary | ALETEIA | I.Media

Vatican News - pubblicato il 28/05/18

Nella cappella della Casa Santa Marta, il Pontefice celebra la Messa e invita tutti a non essere “prigionieri degli interessi”, ma uomini e donne di gioia e consolazione

La gioia “è il respiro del cristiano”, una gioia fatta di vera pace e non ingannevole come quella che offre la cultura odierna, che “inventa tante cose per divertirci”, innumerevoli “pezzettini di dolce vita”. Alla Messa celebrata nella cappella Santa Marta, Papa Francesco torna a parlare di uno dei tratti distintivi del cristiano: la gioia, nonostante le prove e le difficoltà.

Il respiro del cristiano

Nel corso dell’omelia, commentando un brano della prima lettera di San Pietro apostolo e il passo del Vangelo di Marco in cui si racconta del giovane ricco che non riesce a rinunciare ai propri interessi, il Pontefice rimarca che un vero cristiano non può essere “oscuro” o “rattristato”. “Essere uomo e donna di gioia”, insiste, significa “essere uomo e donna di pace, significa essere uomo e donna di consolazione”.

“La gioia cristiana è il respiro del cristiano, un cristiano che non è gioioso nel cuore non è un buon cristiano. E’ il respiro, il modo di esprimersi del cristiano, la gioia. Non è una cosa che si compra o io la faccio con lo sforzo, no: è un frutto dello Spirito Santo. Quello che fa la gioia nel cuore è lo Spirito Santo”.

Il primo passo della gioia è la pace

La roccia solida su cui poggia la gioia cristiana è la memoria: non possiamo, infatti, dimenticare “quello che ha fatto il Signore per noi”, “rigenerandoci” a nuova vita; così come la speranza di quello che ci attende, l’incontro con il Figlio di Dio. Memoria e speranza sono le due componenti che permettono ai cristiani di vivere nella gioia, non una gioia vuota, ilare, ma una gioia il cui “primo grado” è la pace.

“La gioia non è vivere di risata in risata. No, non è quello. La gioia non è essere divertente. No, non è quello. E’ un’altra cosa. La gioia cristiana è la pace. La pace che c’è nelle radici, la pace del cuore, la pace che soltanto Dio ci può dare. Questa è la gioia cristiana. Non è facile custodire questa gioia”.

La cultura dei “pezzettini di dolce vita”

Il mondo contemporaneo, prosegue Papa Bergoglio nell’omelia, purtroppo si accontenta di una “cultura non gioiosa”, “una cultura dove si inventano tante cose per divertirci”, tanti “pezzettini di dolce vita”, ma che non soddisfano pienamente. La gioia, infatti, “non è una cosa che si compra nel mercato”, “è un dono dello Spirito” e vibra anche “nel momento del turbamento, nel momento della prova”.

“C’è un’inquietudine buona ma ce n’è un’altra che non è buona, quella di cercare le sicurezze dappertutto, quella di cercare il piacere dappertutto. Il giovane del Vangelo aveva paura che se lasciava le ricchezze non sarebbe stato felice. La gioia, la consolazione: il nostro respiro di cristiani”.

QUI L’ORIGINALE

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
omelia santa martapapa francesco
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
RACHELE SAGRAMOSO,
Silvia Lucchetti
Rachele, da adolescente tormentata a mamma di...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni