Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi Aleteia tutti i giorni
Aleteia

10 modi per risolvere i problemi piccoli e grandi nel matrimonio

MARRIAGE
Olena Yakobchuk - Shutterstock
Condividi

“Ho conosciuto molte coppie felici, ma mai una compatibile. L'obiettivo del matrimonio è lottare contro l'istante in cui l'incompatibilità diventa inconfutabile e sopravvivervi. Perché un uomo e una donna, per come sono, sono incompatibili” (G.K. Chesterton)

I conflitti coniugali sono una realtà seria. Dai semplici disaccordi ai grandi conflitti, ogni coppia discute. Non lasciatevi ingannare dalle “coppie perfette” di Facebook e Instagram. Le persone non posteranno certo aspetti negativi della loro vita. Alcune coppie affermano di non aver mai avuto una divergenza d’opinione in tutta la loro vita coniugale. È davvero possibile? È difficile credere che Dio abbia creato due persone tanto simili in tutti sensi che le loro opinioni coincidono in tutto!

Un conflitto dev’essere risolto prima che diventi fuori controllo. Anche le piccole divergenze, se non vengono risolte, possono montare per anni ed esplodere un giorno come un vulcano.

Alcuni conflitti non finiscono mai, durano anni, mentre altri sembrano scomparire senza giungere a una conclusione, approfondendo così il risentimento.

Il primo scontro avviene in genere alcune settimane o alcuni mesi dopo il matrimonio, quando si capisce che il coniuge “perfetto” non lo è poi così tanto e si inizia a irritarsi per le piccole “imperfezioni” della sua personalità. È perfettamente normale, e bisogna lavorarci su.

Questa lista vi aiuterà a lavorare su alcune situazioni conflittuali nel vostro matrimonio.

1 Discordate, ma superate la cosa

Non evitate le discussioni ad ogni costo. I disaccordi sono una parte sana del rapporto, e ogni coppia ne ha. Ciò che conta di più è come discutete. Quando c’è un conflitto superatelo, per non permettere che un litigio distrugga il vostro amore, tenendo sempre a mente che il coniuge non è il vostro nemico. Lavorare sui disaccordi vi renderà una coppia più forte.

Pagine: 1 2 3 4

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni