Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 23 Aprile |
San Giorgio
home iconChiesa
line break icon

Altre 4 apparizioni mariane approvate dal Vaticano

SILUVA,LITHUANIA

Wikipedia | CC BY SA 3.0

Siluva, Lituania Nel 1608, un gruppo di piccoli pastori ebbe una visione di una donna che piangeva mentre teneva in braccio un bambino. La Madonna era addolorata per il fatto che gli abitanti del villaggio avessero perso la loro fede cattolica. La maggior parte di loro tornò a praticarla. Le apparizioni vennero approvate ufficialmente dal Vaticano il 17 agosto 1775.

Philip Kosloski - pubblicato il 04/05/18

Sono state dichiarate ufficialmente “degne di fede”

Anche se ai cattolici non è richiesto di credere alle rivelazioni private, anche a quelle approvate, le apparizioni e i messaggi vengono spesso approvati dalla Chiesa per la devozione locale o universale. Questa approvazione è a beneficio dei fedeli, e consiste nel fatto che il Vaticano o un vescovo locale dichiara “degne di fede” certe rivelazioni private utili a un cristiano nella via della santità.

Lo stadio iniziale dell’indagine richiede un sigillo di approvazione da parte del vescovo locale della diocesi in cui vive il veggente. Un documento vaticano del 1978 descrive in modo dettagliato i passi necessari per confermare una rivelazione privata. Dopo che questi passi sono stati completati, in alcune occasioni la Santa Sede può voler intervenire e affermare che un’apparizione o un messaggio particolare è a carattere universale e benefico per tutta la Chiesa.

È una questione delicata, e la Chiesa è sempre attenta a sottoporre le rivelazioni private a un processo di studio rigoroso prima di pronunciare qualsiasi giudizio solenne relativo all’appropriatezza della devozione, visto che ovviamente non vuole sviare nessuno dalla fede.

Ecco una breve lista di rivelazioni private considerate autentiche e approvate dalla Santa Sede per la devozione personale.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
apparizioni marianevergine maria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Il Papa sui cristiani “malati” di protagonismo: non d...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
5
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
6
PRIEST,ROMAN,COLLAR
Ary Waldir Ramos Díaz
Aveva un contratto con la Roma, ma ha preferito firmare con Dio
7
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni