Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 02 Dicembre |
Blanca de Castilla
home iconStile di vita
line break icon

Cosa vuole insegnarci Ridley Scott?

RIDLEY SCOTT

BAFTA YouTube

Ramón Monedero - pubblicato il 27/02/18

Premiato per la sua carriera cinematografica, basa il suo discorso sull'importanza dell'istruzione

All’ultima consegna dei BAFTA (gli Oscar inglesi), Ridley Scott è stato premiato per la sua carriera dedicata al cinema. Nel suo discorso di ringraziamento, al quale nessuno sembra aver fatto grande caso, il regista, che ha firmato film come Il Gladiatore, Alien e Blade Runner, ha affermato che “le storie migliori devono basarsi sulla verità”.

Il discorso di Scott ai BAFTA ha ruotato intorno a un concetto a cui in genere si presta ben poca attenzione ma che è fondamentale per tutte le generazioni a venire: l’istruzione. “I docenti hanno la professione più importante. Risolviamo il problema degli insegnanti e risolveremo molti dei problemi sociali che esistono attualmente”, ha dichiarato.

Il regista ha sottolineato anche il ruolo dei narratori, ovvero coloro che si dedicano a raccontare storie. “L’intrattenimento può essere la forma più potente di istruzione”, ha detto Scott. Ciò significa che non è solo questione di imbattersi in un buon professore, ma a volte è anche questione di vedere un buon film.

È curioso che il regista abbia parlato di insegnanti e narratori quasi negli stessi termini, soprattutto perché è possibile che abbia ragione. Alla fin fine, insegnare è comunque un esercizio di narrazione, motivo per il quale a una storia migliore corrispondono risultati migliori.

Detto questo, il paradosso è che Ridley Scott non è il miglior narratore del cinema moderno, né di quello inglese. I suoi due film migliori sono stati Alien e Blade Runner, di quasi quarant’anni fa. Erano la sua seconda e la sua terza pellicola. Era ancora un “novellino” nel raccontare storie con la telecamera.

Scott proveniva dalla pubblicità, e per questo amava esporre racconti in un periodo di tempo molto breve. È evidente che questo gli è servito per creare atmosfere, confezionare i suoi progetti come se fossero dei quadri e non allontanarsi troppo da quanto stabilito per non dispiacere quasi nessuno.

A partire da Alien e Blade Runner, tuttavia, le cose non sono andate troppo bene a Ridley Scott. Né Thelma & Louise, né Il Gladiatore, Black Hawk o American Gangster hanno eguagliato quei due film.

  • 1
  • 2
Tags:
cinemadiscorsoistruzionepremioregista
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PIAZZA SPAGNA
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco sceglie la prudenza, niente pi...
MESSA NATALE
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale in sicurezza, i vescovi itali...
Silvia Lucchetti
Remo Girone e la fede ritrovata dopo la malat...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni