Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 13 Maggio |
Santa Giuliana da Norwich
home iconFor Her
line break icon

Donna centenaria trasfigura la sua famiglia con il potere di una preghiera speciale

Annabelle Moseley

Annabelle Moseley - pubblicato il 01/02/18

Perfino i medici e gli infermieri di quell’ospedale pubblico si sono fermati, chinando la testa in silenzio mentre lei faceva di questa supplica a Cristo il suo potenziale addio a questo mondo e la sua eredità per noi. Perché le parole dell’Anima Christi che ha pronunciato non erano solo suppliche per la sua anima, ma il lascito più ricco che potesse offrirci.

Nanabelle ha superato brillantemente l’intervento e si è accinta a passare dei mesi in due centri di riabilitazione molto impegnativi, dove ha affrontato il dolore e la paura con grazia. Riusciva a malapena a portarsi il cucchiaio alla bocca da sola e ha dovuto imparare a camminare di nuovo, ma ha continuato a insegnare a tutti coloro che incontrava a seguirla, facendo passi esitanti ogni giorno su un cammino accidentato ma sicuro. Nonostante il mare spaventoso che aveva sotto i piedi, ha tenuto gli occhi fissi su Cristo. Alla fine di ogni visita, ci guidava nell’Anima Christi. È tornata a casa con la famiglia in tempo per le vacanze, guidandoci in quella preghiera al pranzo della festa del Ringraziamento.

Mia nonna ha sempre dimostrato che non si è mai troppo anziani, troppo fragili o troppo malati per cambiare i cuori e ispirare l’anima di chi ci circonda, e attende ancora con ansia quello che Cristo ha in serbo per lei. Anche se si chiedeva perché Egli la tenga da questa parte del cielo per tanto tempo, ora confida nel fatto che il suo operato terreno sia quasi finito e aspetta il giorno in cui la richiamerà a casa.

Ma che faremo un giorno senza una presenza come quella di mia nonna? So che molti noi si sono posti segretamente questa domanda pensando ai propri cari. Ci mancherà ogni giorno, e farà male, ma non permetteremo che il nostro dolore offuschi il nostro dovere. E allora chiediamo di essere sempre accanto a lei attraverso il Messaggero nel Tabernacolo, e attraverso l’Anima Christi, recitata dopo l’Eucaristia. “Fate questo in memoria di me”, ha chiesto Cristo. E grazie ai suoi insegnamenti appassionati sull’amore dell’Anima Christi, sappiamo come mia nonna vorrebbe che onorassimo la sua memoria: attraverso la nostra adorazione e la lode del Corpo di Cristo.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
gesù cristononnapreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni