Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 23 Settembre |
San Maurizio
home iconApprofondimenti
line break icon

Perché il mondo e il demonio odiano gli uomini, e cosa può fare la Chiesa al riguardo

PD

padre Robert McTeigue, SJ - pubblicato il 24/01/18

È chiaro: se gli uomini falliscono ci rimettono tutti. Gli uomini stanno fallendo perché le forze naturali e soprannaturali schierate contro di loro stanno prevalendo, e le migliori benedizioni e la saggezza della natura e della grazia non vengono offerte loro proprio quando ne hanno più bisogno.

Rispondiamo conoscendo e dicendo la verità sulla crisi degli uomini nel mondo e nella Chiesa. Rispondiamo con chiarezza e carità quando sentiamo parlare dei miti della “mascolinità tossica” o del “privilegio maschile”. Ripensiamo a come stiamo allevando i nostri ragazzi, perché possano diventare gli uomini santi che devono essere e che le nostre donne e i nostri bambini meritano e di cui hanno bisogno.

Nelle nostre parrocchie e diocesi dobbiamo promuovere la saggezza cattolica e la fratellanza maschile. Il movimento Faith & Ale potrebbe essere un buon inizio. Incontri settimanali per pregare sulle letture domenicali, come in Gospel Forum, possono essere un vivaio di fede e amicizia per gli uomini cattolici. La vita e le anime saranno perdute e la gloria di Dio diminuita se non agiamo e liberiamo gli uomini e non li chiamiamo alle vette che Dio ha in mente per loro. A poche settimane dall’inizio della Quaresima, potremmo considerare l’impegno a intercedere fortemente per gli uomini come nostro sacrificio quaresimale. Dobbiamo agire finché siamo ancora in tempo.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
chiesadiavolomascolinitamondoodiouomini
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
5
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
6
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
7
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni