Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!
Aleteia

Perché il mondo e il demonio odiano gli uomini, e cosa può fare la Chiesa al riguardo

Condividi

È chiaro: se gli uomini falliscono ci rimettono tutti

È chiaro: se gli uomini falliscono ci rimettono tutti. Gli uomini stanno fallendo perché le forze naturali e soprannaturali schierate contro di loro stanno prevalendo, e le migliori benedizioni e la saggezza della natura e della grazia non vengono offerte loro proprio quando ne hanno più bisogno.

Rispondiamo conoscendo e dicendo la verità sulla crisi degli uomini nel mondo e nella Chiesa. Rispondiamo con chiarezza e carità quando sentiamo parlare dei miti della “mascolinità tossica” o del “privilegio maschile”. Ripensiamo a come stiamo allevando i nostri ragazzi, perché possano diventare gli uomini santi che devono essere e che le nostre donne e i nostri bambini meritano e di cui hanno bisogno.

Nelle nostre parrocchie e diocesi dobbiamo promuovere la saggezza cattolica e la fratellanza maschile. Il movimento Faith & Ale potrebbe essere un buon inizio. Incontri settimanali per pregare sulle letture domenicali, come in Gospel Forum, possono essere un vivaio di fede e amicizia per gli uomini cattolici. La vita e le anime saranno perdute e la gloria di Dio diminuita se non agiamo e liberiamo gli uomini e non li chiamiamo alle vette che Dio ha in mente per loro. A poche settimane dall’inizio della Quaresima, potremmo considerare l’impegno a intercedere fortemente per gli uomini come nostro sacrificio quaresimale. Dobbiamo agire finché siamo ancora in tempo.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni