Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 23 Aprile |
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Qual è la differenza tra un apostolo e un discepolo?

web3-apostles-and-disciples-alexas-fotos-cc0

Alexas Fotos | CC0

Philip Kosloski - pubblicato il 18/01/18

Se di primo acchito i termini si possono confondere facilmente, dopo averne imparato la definizione la distinzione è chiara

Nel cristianesimo i termini “apostolo” e “discepolo” sono spesso interscambiabili, ma si riferiscono a realtà diverse.

La parola “apostolo” deriva dal greco “apostello”, “invio, mando”. Nell’Antico Testamento è usata di rado, mentre nel Nuovo si ritrova almeno 80 volte.

Secondo la Catholic Encyclopedia, Gesù potrebbe aver usato originariamente la parola aramaica “seliah”, che descrive “coloro che venivano inviati dai governatori dalla città madre in missione altrove, soprattutto se incaricati di raccogliere il tributo per il servizio del tempio”.

Un apostolo è colui che è “inviato” da Dio a predicare il Vangelo alle Nazioni. Per molti secoli il termine è stato usato quasi esclusivamente per indicare i 12 apostoli inviati nel mondo da Gesù. In modo simile, San Paolo viene spesso nominato “apostolo” per via del mandato divino ricevuto da Cristo.

Da allora, il termine è stato usato a volte per grandi santi che erano “apostoli”, inviati da Dio per una missione specifica. Ad esempio, San Bonifacio è noto come “Apostolo dei Germani” per la sua opera missionaria tra le genti germaniche. Anche se non gli era stato ordinato direttamente da Gesù, ha seguito l’ispirazione divina per diffondere il cristianesimo.

La parola “discepolo”, invece, deriva dal latino “discipulus”, ovvero “studente, allievo”. Come il termine “apostolo”, è usato quasi esclusivamente nel Nuovo Testamento, e denota i tanti “studenti” che circondavano Gesù e imparavano dai suoi insegnamenti.

In questo contesto, un discepolo di Gesù non è necessariamente qualcuno che è “inviato” a predicare il Vangelo al mondo, ma una persona che impara costantemente cosa significhi essere cristiano.

Se di primo acchito i termini si possono confondere facilmente, dopo averne imparato la definizione la distinzione è quindi chiara.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
apostologesù cristo
Top 10
See More