Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 25 Luglio |
San Giacomo il Maggiore
home iconNews
line break icon

Il grande tennista Djokovic apre un ristorante: servirà pasti gratis a chi ha bisogno

Lucandrea Massaro - Aleteia Italia - pubblicato il 31/10/17

Una notizia passata un po' in sordina ma che dimostra la caratura di questo grande sportivo

Un campione dentro e fuori dal campo come si suol dire, ed è così quando parliamo di Novak Djokovic, tennista serbo tra i più forti del mondo. Capace di grandi giocate e scambi velocissimi, ma anche grande simpatia come potete vedere qui:

Djokovic non ha dimenticato l’umiltà, né tanto meno che non tutti sono fortunati come lui. Per questo ha deciso di aprire il suo terzo ristorante, ma questa volta sarà per le persone più bisognose e non chiederà nulla a chi verrà a mangiare da lui: “Il denaro non è un problema per me – spiega -. Ho guadagnato abbastanza per sfamare tutta la Serbia, penso che meritino questo dopo tutto il sostegno che mi stanno dando”

Ora la notizia di questa iniziativa benefica che gli fa grande onore. Al momento non è ancora chiaro se le persone dovranno dimostrare di avere un reddito basso e non sufficiente per seguire un’alimentazione adeguata o se l’ingresso sarà aperto a tutti. Quel che è certo è che il ristorante sarà aperto solo di sera, e non chiederà nulla in cambio dai propri clienti. E’ l’ennesima dimostrazione di come il tennis, tra match di esibizione, racchette all’asta e fondazioni personali (come quella di Federer, che esiste da 14 anni) abbia un occhio di riguardo nel campo della beneficenza (Repubblica).
Tags:
valori sport
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
7
PILGRIMAGE,ROME
Giovanni Marcotullio
Lo stato della questione sulla Messa in “rito antico”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni