Aleteia

Maria sta recitando il Rosario a se stessa?

Vladimir Kolectic | Shutterstock
Condividi
Commenta

Nell'arte e nelle apparizioni, la Madonna ha spesso in mano un rosario

Nell’arte occidentale Maria viene rappresentata spesso in statue e dipinti mentre tiene in mano un rosario. È un’immagine popolare, confermata dalle apparizioni di Lourdes e Fatima. In entrambe le occasioni, infatti, la Vergine Maria è apparsa con un rosario in mano.

Per alcuni è strano, perché potrebbe suggerire che la Madonna stia recitando l’Ave Maria a se stessa, un atto che non si adatterebbe all’umiltà di Maria e non avrebbe neanche molto senso.

Per comprendere la ragione della scelta artistica, è importante considerare cos’è accaduto a Lourdes e Fatima. In questo modo capiamo che la Vergine non sta pregando se stessa, ma ci sta insegnando come pregare.

Su Lourdes, Santa Bernadette ci ha offerto questa testimonianza:

Senza pensare a cosa stavo facendo ho preso in mano il rosario e mi sono inginocchiata. La Signora ha fatto un segno di approvazione con il capo e ha preso tra le mani un rosario che pendeva dal suo braccio destro. Quando ho provato a iniziare il rosario e ho cercato di sollevare la mano verso la fronte, il braccio mi è rimasto paralizzato, e solo dopo che la Signora si era segnata sono riuscita a fare lo stesso. La Signora mi ha lasciata sola a pregare; sgranava il rosario tra le dita ma non diceva nulla; solo alla fine di ogni decina recitava il Gloria con me. Quando la recita del Rosario è terminata, la Signora è tornata dentro la grotta e la nube dorata è scomparsa con lei.

Bernadette spiega di aver recitato il Rosario da sola, mentre la Vergine Maria si univa a lei solo per la recita del Gloria alla fine di ogni decina. Nota anche che non è riuscita a iniziare il Rosario fin quando la Madonna non si è fatta il segno della croce.

Una delle richieste principali di Maria a Lourdes è stata semplice: “Pregate per i peccatori”.

Le apparizioni di Fatima sono state molto diverse, includendo conversazioni più lunghe con la Vergine, che è apparsa per la prima volta, tenendo un rosario tra le mani, quando i tre pastorelli stavano recitando una versione ridotta del Rosario. Le volte successive la Madonna è apparsa solo dopo che i bambini avevano finito di recitare il Rosario.

Nostra Signora di Fatima ha chiesto ripetutamente ai bambini “Recitate il Rosario ogni giorno, per portare pace al mondo e far finire la guerra”, e anche “Fate sacrifici per i peccatori”.

Alla fine, quindi, è chiaro che la Vergine Maria tiene in mano un rosario per incoraggiarci a recitarlo. Non prega l’Ave Maria di ogni decina, ma ci accompagna come madre amorevole, guidando le nostre mani quando perdono vigore.

La Madonna è un grande maestro, e come ha detto Papa Francesco nel 2013, “il Rosario è una scuola di preghiera, il Rosario è una scuola di fede!”

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni