Aleteia

La salute di Papa Benedetto XVI è stabile

AFP / L'Osservatore Romano
Papa Francesco (a sinistra) durante una celebrazione per il 65° anniversario dell'ordinazione sacerdotale del Papa emerito Benedetto XVI (a destra), il 28 giugno 2016 in Vaticano. Tre anni dopo essere diventato il primo Papa a ritirarsi in sette secoli, l'89enne tedesco ha sfatato le voci secondo le quali la sua salute era precaria rimanendo in piedi per quasi dieci minuti mentre parlava con voce chiara e decisa in un misto di italiano e latino. AFP / L'Osservatore Romano
Condividi
Commenta

A proposito degli allarmi infondati e delle notizie tendenziose...

Le condizioni di salute del Papa emerito Benedetto XVI sono stabili e non c’è alcuna informazione dell’ultima ora che debba allarmare al riguardo, ha confermato una fonte vaticana riferendosi alle voci diffuse da alcuni blog che chiedono preghiere per Joseph Ratzinger dicendo che sta male e non riesce più a celebrare la Messa.

Benedetto XVI, che ha 90 anni, vive nel convento Mater Ecclesiae all’interno del Vaticano in dedizione totale a Dio, ovvero conducendo una vita contemplativa e di preghiera, e “non corre per i Giardini Vaticani”, ma “sta bene”. Giovedì scorso ha anche ricevuto la visita di un “sacerdote amico” che ha detto di averlo trovato “lucido” e nel pieno di tutte le sue facoltà intellettuali, ha riferito ad Aleteia una fonte vicina al Papa emerito che ha chiesto di rimanere anonima.

Il 5 ottobre scorso, Benedetto XVI ha anche incontrato i sacerdoti di Lione (Francia), e in un video girato in quell’occasione appare in buone condizioni e circondato da attenzioni, affetto e stima.

Dopo aver partecipato all’udienza con Papa Francesco al mattino, nella Sala Clementina, i sacerdoti francesi, accompagnati dal cardinale Philippe Barbarin e dal vescovo ausiliare di Lione, Emmanuel Gobilliard, si sono recati nel pomeriggio nei Giardini Vaticani per raccogliersi in preghiera e cantare per il Pontefice tedesco. L’incontro è stato considerato una “benedizione” e citato sulle reti sociali.

Nelle immagini (cfr. video sotto), nonostante l’età di Benedetto XVI e alcune limitazioni fisiche già note, il Papa emerito appare attento e disponibile nei confronti del gruppo di consacrati.

Secondo i testimoni, il Papa è arrivato su una piccola auto elettrica, un po’ stanco, e si è mostrato molto sollecito.

“Benedetto XVI ha ricordato in particolare la figura di Sant’Ireneo, sottolineando che la Chiesa gli deve molto”, ha affermato monsignor Gobilliard. Poi Ratzinger ha accompagnato i sacerdoti nella recita di un mistero del Rosario, ha riferito l’agenzia I-Media.

È possibile che le informazioni sulla salute del Papa emerito non siano altro che voci e che magari, come dicevano le nostre nonne, allungheranno la vita il più possibile a Benedetto XVI.

Servitore fedele della Chiesa, Joseph Ratzinger godrà di un’“immortalità intellettuale” per via della sua opera unica e del suo magistero fatto di encicliche importanti, come la Deus Caritas est, la Spe Salvi e la Caritas in Veritate, tra gli altri documenti, senza contare la recente pubblicazione a tappe e in varie lingue di 16 volumi della sua opera teologica universale, Opera Omnia.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni