Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Conversione folgorante: Jean-Marc Potdevin, un “malcredente” toccato dal Santissimo Sacramento

Corinne SIMON/CIRIC
Condividi

Impresario di successo, genio del business e milionario, Jean-Marc Potdevin era un quarantenne cristiano tiepido, fino al suo “casuale” incontro con Dio, sul Cammino per Compostela.

Sposato e padre di quattro bambini, aveva una vita apparentemente piena e riuscita. Eppure Jean-Marc Potdevin avvertiva come una sensazione di vuoto. Anzitutto, allora, ha deciso di mollare tutto e di darsi all’avventura del pensionato. Non è cambiato niente. Alla fine, la morte di suo padre l’ha spinto a prendere da solo la via per Compostela. Fu lì che, entrando in una cappella, ha fatto un incontro soprannaturale che ha totalmente sconvolto la sua vita.

[…] È accaduto un po’ per caso. Sono entrato a Puy-en-Velay in una cappella durante l’adorazione del Santissimo Sacramento – non sapevo cosa fosse – quasi istantaneamente mi si è manifestato, grandissimo, impressionante, di fronte a me. E io che non ho mai fumato né assunto sostanze psicotrope e via dicendo… posso dire che è strano vedere il soprannaturale che insorge così. Cambia tutto. Rovescia il mondo sottosopra. Cioè, lo rimette al suo posto, è un’inversione di prospettiva, come un duplicatore di focale. Un po’ come Alice nel paese delle meraviglie […], quando passa dall’altra parte dello specchio. Dall’altra parte dello specchio, il mondo si rovescia: la sinistra passa a destra, il forte diventa debole, le mie debolezze sono i miei punti di forza. La cosa più sconvolgente è data dal rendersi conto dell’impatto, del modo in cui la grazia agisce nel mondo. Ho dovuto imparare daccapo ogni cosa: a camminare, a parlare, a scrivere, a comportarmi. Perché una volta che le regole del mondo sono capovolte si fa di nuovo il debutto nel mondo, come un neonato.

In L’expérience mystique d’un business angel [L’esperienza mistica di un genio degli affari], edito dalle Éditions Emmanuel nel 2012, Jean-Marc Potdevin ha raccontato quest’esperienza e ha condotto un’inchiesta tramite i maestri spirituali della fede cristiana per comprendere ciò che aveva vissuto.

«Mi sono reso conto che ero un cristiano “malcredente” in seguito all’incontro con il Signore. E facevo tante cose tutte a rovescio,

riconosce oggi. Adesso si pone come un testimone:

È un po’ difficile parlare di queste cose intime, delle cose della fede. Ma non posso tenere la mia esperienza come un tesoro geloso: bisogna che io la dia. La gente non sa. O perlomeno un certo numero di persone non sa, e io non posso far finta di niente.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.