Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 02 Dicembre |
Blanca de Castilla
home iconSpiritualità
line break icon

Meditazione sul Rosario di chi cerca lavoro

Mr Nixon | Shutterstock

Elizabeth Scalia - Aleteia USA - pubblicato il 22/09/17

Quando si è disoccupati, questi misteri aiutano a filtrare il dolore e lo stress attraverso la sofferenza di Cristo

[Nel suo articolo sulle pratiche cristiane sul posto di lavoro, David Mills scrive di una compagnia che “di recente ha licenziato molti impiegati un lunedì mattina, dando loro 15 minuti per liberare le scrivanie prima di cacciarli dall’edificio. Un uomo lavorava in quella casa editrice da vent’anni ed è stato ricompensato in questo modo. È stato perfino peggio di quanto si pensi”. Il suo articolo mi ha fatto venire in mente questa meditazione sul Rosario per chi ha perso il proprio impiego e sta affrontando il difficile processo di trovare un nuovo lavoro. N.d.e.]

La preghiera è potente. Quando tutto crolla, la preghiera resta salda. Ciascuno di noi si può ritrovare all’improvviso fuori dal posto di lavoro, e analizzare le opportunità di impiego con una speranza che diminuisce e un crescente senso di impotenza può influire davvero sia sull’ego che sullo spirito. Ancora una volta, vediamo che i Misteri del Rosario, in questo caso i Misteri Dolorosi, ci aiutano a identificarci con Cristo e a unire le nostre sofferenze alle Sue, perché siano una cosa sola.

Primo Mistero:

Gesù nel Getsemani

Preghiera:

Signore, mi sento bloccato e abbandonato. Anche se sono circondato da persone che mi augurano ogni bene provo un senso di isolamento. Gli amici che avevano promesso il loro sostegno si stanno tirando indietro. Nessuno può sapere davvero come mi senta in questo momento; non posso mostrare alle persone quanto sia spaventato per questa strada incerta che si profila davanti a me. So solo che è una strada che non avrei scelto per me. Solo tu, Cristo, capisci come io oscilli tra la fiducia e la paura che attanaglia il cuore, tra l’“Allontana da me questo calice” e il “Sia fatta la tua volontà”.

Meditazione:

Quando recitate la decina, riflettete sulla desolazione e sulla paura di Gesù. Qui la Sua umanità eclissa la Sua divinità; la paura è in primo piano, è riconosciuta e vissuta, prima che la fiducia e la resa siano in grado di prevalere. Anche se in questo momento potete essere spaventati come mai prima d’ora, potete offrire tutto questo a Cristo. Anche Lui è stato terrorizzato. È il compagno che capisce prima che voi pronunciate una sola parola.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tags:
lavoropreghierasanto rosario
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PIAZZA SPAGNA
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco sceglie la prudenza, niente pi...
MESSA NATALE
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale in sicurezza, i vescovi itali...
Silvia Lucchetti
Remo Girone e la fede ritrovata dopo la malat...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni