Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 23 Settembre |
San Maurizio
home iconCultura
line break icon

Quando il reggaeton parla di Dio

DANCING

Rawpixel.com - Shutterstock

Carmen Neira - Aleteia Spagnolo - pubblicato il 15/09/17

Un día

Cosculluela

Dio moltiplichi ciò che desideri di più…

Così canta Cosculluela in questa canzone:

Un giorno per sognare, un giorno per capire, devi svegliarti, ci sono cose da risolvere”. Con questa canzone, Cosculluela parla di come vivere al massimo la quotidianità: “Spunta il sole, inizia un’altra giornata, e allora prega”. Cosculluela è un cantante urban portoricano. Nel 2006 ha iniziato ad avere successo nelle file del reggaeton, e nel 2009 ha raggiunto la terza posizione tra i Billboard Top Latin Albums. Ha realizzato molte collaborazioni con grandi artisti, come Farruko o J Balvin.

La sua vita personale, come quella di quasi tutti i cantanti di questo genere, è complessa. Ha due figli, e la sua ex partner lo ha denunciato per violenza di genere. Da un po’ di tempo a questa parte sono costanti i testi e le testimonianze su Dio e sulla seconda opportunità che a suo avviso gli ha donato.

Andas en mi cabeza

Chino y Nacho

Bambina, sei nella mia testa a tutte le ore…

il tuo mondo mi sconvolge, perdo il controllo

passo il tempo a pensare a te

ti ho sposato e ti ho amato per sempre

Un ritornello molto ripetuto nel 2016, cuore di una canzone che parla di amore e fedeltà. Nel videoclip si mostrano molte richieste di matrimonio, molte coppie che esprimono il proprio amore e l’invito ad essere fedeli nel matrimonio. Non si parla direttamente di Dio, ma è una canzone piena di valori che contrasta con molti dei testi delle canzoni di questo genere che parlano proprio del contrario; infedeltà, avventure, tentazioni…

Chino y Nacho è un gruppo di successo uscito dal reality show venezuelano Generación S. Dopo quella partecipazione, i due hanno deciso di avviare un duo, e grazie a collaborazioni con artisti internazionali hanno raggiunto il successo. Hanno vinto un Latin Grammy Award e un British Grammy Award, e nel 2016 hanno ricevuto le chiavi di Miami in segno di riconoscimento per la loro opera musicale. Dopo dieci anni il gruppo si è separato perché Nacho ha deciso di trascorrere più tempo con la sua famiglia.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
musica cristiana
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
5
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
6
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
7
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni