Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 29 Novembre |
Santa Caterina Labouré
home iconChiesa
line break icon

Papa Francesco: nelle mani di Gesù la più piccola pietra diventa preziosa

© ALBERTO PIZZOLI / AFP

Pope Francis waves to faithfuls gathered in St Peter's Square during his Angelus prayer from the window of the pontiff studio on January 3, 2015 at the Vatican. / AFP / ALBERTO PIZZOLI

Radio Vaticana - pubblicato il 27/08/17

Così il pontefice durante l'Angelus di oggi

di Massimiliano Menichetti

L’unità, la comunione in Cristo e l’amore di Dio che ama ogni uomo sono state le linee tracciate dal Papa prima della preghiera mariana in Piazza San Pietro. Riferendosi al Vangelo del giorno (Mt 16,13-20), che “riporta un passaggio-chiave nel cammino di Gesù con i suoi discepoli”, ovvero la verifica della loro fede, che poggia sul dono del Padre, e il mandato a Pietro ad essere la “pietra, roccia” sulla quale Cristo edificherà la Sua Chiesa, Francesco ha ribadito che “anche con noi, oggi, Gesù vuole continuare a costruire questa casa con fondamenta solide”.

Francesco guarda alle “crepe” di questo edificio, che “non mancano”, e alla necessità di continue riparazioni, “la Chiesa sempre ha bisogno di essere riformata, riparata”. “Noi certamente non ci sentiamo delle rocce – afferma – ma solo delle piccole pietre. Tuttavia, nessuna piccola pietra è inutile, anzi, nelle mani di Gesù la più piccola pietra diventa preziosa“.

Sottolinea poi la tenerezza di Dio che “colloca” ognuno “nel posto giusto”, rendendo con il Suo “amore” ogni uomo pietra viva, con “una missione nella Chiesa” che è “comunità di vita, fatta di tantissime pietre, tutte diverse, che formano un unico edificio nel segno della fraternità e della comunione”. “Ognuno di noi – rimarca – è una piccola pietra, ma nelle mani di Gesù fa proprio la costruzione della Chiesa”.

Ricordando infine il martirio dei Santi Apostoli Pietro e Paolo,  il Papa torna al Vangelo odierno che “ci ricorda che Gesù ha voluto per la sua Chiesa un centro visibile di comunione in Pietro e in coloro che gli sarebbero succeduti”, i “Vescovi di Roma”, la città dove “Pietro e Paolo hanno reso la testimonianza del sangue”. Quindi l’affidamento a Maria perché sia realizzata “pienamente quell’unità e quella comunione per cui Cristo e gli Apostoli hanno pregato e hanno dato la vita”.

QUI L’ORIGINALE

Tags:
angeluspapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
MEDALLA MILAGROSA
Corazones.org
Pregate oggi la Madonna della Medaglia Miraco...
FIRST CENTURY HOUSE AT THE SISTERS OF NAZARETH SITE
John Burger
Archeologo britannico pensa di aver trovato l...
Giovanni Marcotullio
“Kyrie eleison” e non “Signore, pietà”
Jesús V. Picón
Sacerdote con un cancro terminale: perde gli ...
CHRISTMAS MASS
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale anticipata: dopo il governo, ...
Pape François audience
Gelsomino Del Guercio
"Benedizione Urbi et Orbi del Papa". Attenti,...
Amy Brooks
5 ragioni per cui indosso la Medaglia Miracol...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni