Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

“Ragazzi, la cresima non è il sacramento dell’arrivederci”. La lezione di Papa Francesco ai cresimandi di Correggio

El papa Francisco encuentra a las víctimas del terremoto de Carpi, Italia ©DiócesisCarpi
Condividi

Il siparietto durante la visita a Carpi spopola sui social con oltre un milione di visualizzazioni

«La cresima non è il sacramento dell’arrivederci. Dopo la Cresima bisogna continuare a venire in Chiesa!».

La raccomandazione arriva direttamente… da Papa Francesco. Durante la visita a Carpi, il 2 aprile, fa fermare la sua papa-mobile per chiacchierare con i ragazzi della parrocchia della Madonna di Fatima di Correggio (Reggio Emilia), che faranno la Cresima a novembre.

Al folto gruppo di cresimandi fa una rapida lezione di catechesi e gli chiede di cantargli una canzone.

I ragazzi, dal canto loro, lo ascoltano con tanta attenzione e gli dedicano “Se non fosse un sogno”.

Sui social il video ha fatto finora 1,2 milioni di visualizzazioni. Il filmato è stato pubblicato su Facebook da LHUBoratorio.

https://www.facebook.com/LHUBoratorio/videos/1306392392776942/

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.