Aleteia

Quando arriverà la persona giusta sarai felice che con tutte le altre sia andata male

Condividi
Commenta

Nella mia vita ho già incontrato la persona sbagliata e le ho permesso di arrivare al mio cuore. Ho trascurato gli avvertimenti di Dio per concentrarmi sui miei sentimenti, che si sono rivelati traditori, ma ho imparato lezioni importanti da tutto questo. Ho imparato che smettere di sognare e non credere più all’amore perché qualcuno non mi ha saputo valorizzare è un grande errore. Ho imparato che confidare in Dio è la cosa giusta da fare e che è molto meglio che confidare nel mio cuore. Ho imparato che come arrivano nella mia vita persona che mi fanno del male, arrivano anche persone che Dio mi invia perché mi aiutino a guarire.

Quando arriverà la persona giusta comprenderò perché non è andata bene con nessun’altra e ne sarò grata. La persona giusta non mi allontanerà da Dio, ma mi incentiverà a cercarlo e mi amerà come se il domani non esistesse. Mi rimprovererà quando sbaglierò e mi mostrerà quello che dev’essere cambiato. La persona giusta pregherà per me e saprà sopportare quando anziché essere fiore sarò spina. Mi guarderà negli occhi quando piangerò o sarò disperata e mi darà la certezza che resterà al mio fianco.

La persona giusta raggiungerà il mio cuore in modo puro perché prima ha raggiunto Dio. E quando guarderò negli occhi la persona giusta mentre sorride, mi ricorderò di quello che ho dovuto sopportare e sorriderò anch’io. Ringrazierò Dio per avermi insegnato che l’amore va ben al di là delle belle parole e per aver messo nella mia vita una persona così speciale e unica. Non starò lì con carta e penna per scrivere la mia storia come voglio io, perché non spetta a me ma a Dio. E con Lui, lo sapete, è tutto perfetto.

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
relazioni
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni