Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 21 Giugno |
Beata Vergine Maria Consolatrice
home iconvaticano notizie
line break icon

Il Papa pranza a sorpresa con i gesuiti

Vatican Insider - pubblicato il 13/02/17

Visita a sorpresa ieri, domenica 12 febbraio, di Papa Francesco nella Curia generalizia dei gesuiti in Borgo Santo Spirito, a Roma. Bergoglio – che si è fermato pure a pranzo con i confratelli – ha voluto salutare personalmente padre Adolfo Nicolás, ex preposito generale dei gesuiti, che domani torna nelle Filippine come semplice missionario.  

Il religioso 80enne è stato a capo della Compagnia di Gesù dal 2008 al 2016, quando ha presentato le sue dimissioni; nell’ottobre scorso è stato sostituito da padre Arturo Sosa Abascal, 68 anni, venezuelano eletto dai 212 gesuiti di tutto il mondo riuniti a Roma per la 36esima Congregazione generale. 

Dopo la visita di ieri, Francesco ha rivolto un pensiero a padre Adolfo anche questa mattina, durante la messa nella Casa Santa Marta – alla quale l’ex preposito emerito era presente – aggiungendo a fine omelia: «Che il Signore retribuisca tutto il bene fatto e lo accompagni nella nuova missione. Grazie, padre Nicolás».  

La foto di Papa Bergoglio sorridente seduto tra i gesuiti, scattata ieri, è stata pubblicata da padre Antonio Spadaro, direttore de La Civiltà Cattolica, sul suo profilo Twitter. «Foto di famiglia…», si legge nel commento. La stessa immagine è stata poi rilanciata dalla pagina Facebook della Curia generalizia dove si legge: «La comunità della Curia generalizia ha celebrato la Santa Messa a mezzogiorno, prima di farsi raggiungere dal Santo Padre, Papa Francesco, per il pranzo». 

Non è la prima volta che il Pontefice si reca nella struttura di Borgo Santo Spirito per una visita informale. L’ultima era avvenuta lo scorso ottobre, durante la 36esima Congregazione generale, dopo l’elezione di padre Sosa. Il Papa aveva voluto salutare il nuovo superiore generale e si era poi trattenuto in forma privata con i confratelli. 

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni