Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!
Aleteia

“Il cammino della Misericordia”: un pellegrinaggio da Roma a Cracovia

Condividi

1170 chilometri separano la Santa Sede dal Santuario della Divina Misericordia

Fu padre Wieslaw Lenartowicz a percorrere a piedi, per la prima volta, i 1770 chilometri che separano la Basilica di San Pietro a Roma dal Santuario della Divina Misericordia a Cracovia. Ora lo stesso sacerdote propone di rendere questo cammino un percorso di pellegrinaggio ufficiale, debitamente organizzato: la Via Misericordia.

Come leggiamo su Gaudium Press, il sacerdote decise di percorrere questo cammino per celebrare i suoi 50 anni di età e 25 di sacerdozio, secondo quanto dichiarato al National Catholic Register. Ogni giorno percorse tra i 30 e i 45 km, attraversando circa 50 Porte Sante, e scegliendo non il percorso più breve, ma quello più rilevante. Il cammino finì per l’includere anche la via di San Francesco fino ad Assisi, il cammino di Sant’Antonio fino a Padova e la Via Sacra che dal Santuario mariano di Mariazel, in Austria, porta alla città di Vienna.

Questo nuovo percorso di pellegrinaggio potrebbe essere dunque diviso in quattro tappe: una prima che porta da Roma a Firenze; una seconda che copre il percorso da Firenze alle Alpi; un’altra che attraversa il nord Italia, passando per Mariazel fino ad arrivare a Vienna; e una quarta che va da Vienna a Cracovia. Potrebbe essere inclusa una breve tappa finale, in Polonia, per aggiungere altri cinque giorni di viaggio. Il punto, spiega il sacerdote, non è accumulare chilometri, o battere dei record, ma camminare e pregare.

Qui potete leggere l’articolo completo di Gaudium Press.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Valerio Evangelista]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni