Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 05 Agosto |
Sant'Oswaldo di Northumbria
home iconSpiritualità
line break icon

5 ragioni per cui indosso la Medaglia Miracolosa. Forse dovresti farlo anche tu

Public Domain

Amy Brooks - pubblicato il 15/12/16

Riuscite a immaginare di essere svegliati da un angelo che vi dice di seguirlo perché la Beata vergine vuole parlare con voi? Mi chiedo se Santa Caterina Labouré, mezza addormentata, abbia pensato in quel momento di sognare.

angel-1240638_640

Penso che sia importante ricordare l’umiltà di Caterina quando consideriamo di indossare la Medaglia Miracolosa. Non è un amuleto per ostentare santità o fare cose magiche, ma un messaggio dal cielo. Nostra Signora ci chiede di non dimenticare suo Figlio e il nostro scopo in questa vita – amarlo e servirlo.

Anche se ho visitato il Santuario della Medaglia Miracolosa di Philadelphia in occasione di ogni “necessità urgente” della mia vita, ho iniziato a indossare la medaglia solo quest’anno.

Ecco cinque motivi per i quali indosso la Medaglia Miracolosa:

1. Mi viene ricordato ogni giorno di “ascoltare mia Madre”

Come madre di un bambino di tre anni e mezzo, sento spesso la parola “No”. Io: “Xavier, vai sul vasino”, Xavier: “No”. Io: “Non dirmi no, fallo e basta”, Xavier: “No!”. Succede innumerevoli volte al giorno. Come potete immaginare, può essere estremamente frustrante. Mi chiedo se Maria si frustri con noi. Quasi 200 anni fa, la nostra Beata Madre ha detto a Santa Caterina Labouré: “Fate coniare una medaglia su questo modello; tutte le persone che la porteranno, riceveranno grandi grazie specialmente portandola al collo”. La Madonna le ha anche detto che doveva essere offerta al mondo intero e a ogni persona. Per quasi duecento anni questo messaggio è stato a nostra disposizione, e tuttavia moltissime persone ancora non indossano la medaglia. Mi chiedo se Maria si senta come mi sento io dopo 30 minuti di dibattito con un bimbo di tre anni sul perché deve almeno provare a fare pipì.

mommy




Leggi anche:
La Medaglia Miracolosa, uno degli oggetti più venerati al mondo

2. È nota come “Medaglia Miracolosa” per un motivo, e io amo un miracolo!

Quando la medaglia è stata coniata, era chiamata Medaglia dell’Immacolata Concezione. In meno di dieci anni è diventata nota come Medaglia Miracolosa per via delle tante grazie e dei tanti prodigi che sono stati rapidamente associati al fatto di indossarla.

  • 1
  • 2
Tags:
medaglia miracolosamiracoli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
DEVIL, 2020, ADVERTISING
Gelsomino Del Guercio
Il potere malefico degli angeli cattivi: fin dove può arrivare il...
4
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
5
CARLO ACUTIS
Violeta Tejera
La prima vetrata che ritrae Carlo Acutis in jeans e scarpe da gin...
6
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
7
DOCTOR
Vanderlei de Lima
La sofferenza è una punizione di Dio?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni