Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 15 Maggio |
Sant'Isidoro
home iconCultura
line break icon

Un’artista decide di cantare la maternità e incanta la rete. Il CD è stato proposto anche per il Grammy Latino

Isadora Canto - pubblicato il 14/11/16

Bem-vindo, meu novo ser

Isadora Canto è il nome della cantante, e il brano che molte madri brasiliane hanno dedicato ai loro piccoli appena nati si chiama Bem-vindo, meu novo ser.

Il brano fa parte dell’album Vida de bebê, lanciato nel 2007, proposto anche per il Grammy Latino nella categoria dedicata alla musica infantile.

La cantante brasiliana Déia, della comunità Canção Nova, l’ha usato come musica di sottofondo nel video sulla nascita del suo secondo figlio, Matias.

“È come se avessi aspettato tutta la vita per cullarti”, dice un passo della canzone.

L’intenzione dell’album, secondo la cantante, è rafforzare l’importanza del vincolo tra genitori e figli. Ecco come la cantante racconta il perché ha voluto lanciare il CD:

“Quando ero ancora all’università sono rimasta incinta del mio primo figlio, Theo. La gravidanza è stata molto tranquilla, ho lavorato abbastanza, ed è stato in quell’occasione che ho capito nitidamente che c’era un dialogo tra noi, che c’era uno scambio. Theo si muoveva sempre quando io cantavo certi brani. […] Da allora ho iniziato a studiare l’importanza della musica e delle canzoni durante la gravidanza, e ho constatato che niente di quello che avevo sentito era una coincidenza”.

Mirticeli Dias

Tags:
bambinibrasileCecilia Musicmaternitàmusica
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni