Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Lo youtuber parla al nonno volato in cielo e tocca il cuore dei passanti

You Tube
Condividi

Quasi due milioni di visualizzazioni su Facebook per la "Poesia dei ricordi"

«Sai, ogni tanto mi capita ancora di vederti. Quando chiudo gli occhi, certe sere, prima di dormire. Ogni tanto ti sento ancora passare tra le mie giornate…a volte tiro ancora fuori i tuoi orologi, li guardo un po’ e li pulisco…ma se anche volessi, non riuscirei a metterli…».

Sguardi inizialmente assorti e poi sempre più partecipi e commossi, fino ad arrivare in molti casi alle lacrime finali: sono quelli dei milanesi fermati nelle strade del centro dallo youtuber Francesco Sole, che ha fatto ascoltare loro la sua “Poesia dei ricordi“. I versi sono dedicati a suo nonno Carlo, ma chiunque li ascolti può immaginare di rivolgere le stesse parole a un proprio caro che non c’è più (La Repubblica, 4 novembre).

«Non volevo scrivere una poesia qualsiasi. Volevo scrivere una poesia le cui parole potessero come per magia far rivivere nell’anima il ricordo di una persona cara che non c’è più – spiega Francesco – Una poesia con la quale avrei potuto anche solo per cinque minuti parlare ancora una volta con quella persona».

Il video in cui Sole ha raccolto le reazioni dei passanti, postato su Facebook proprio nel giorno della commemorazione dei defunti, è arrivato in due giorni a sfiorare due milioni di visualizzazioni, spingendo l’autore a scrivere un nuovo post di ringraziamento per tutti i messaggi che gli sono arrivati.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.