Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 24 Febbraio |
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Il gruppo vocale ‘a cappella’ numero uno al mondo interpreta il capolavoro di Leonard Cohen

Pentatonix - pubblicato il 28/10/16

HALLELUJAH

Well your faith was strong but you needed proof

Hallelujah è il capolavoro scritto e interpretato dal cantautore canadese Leonard Cohen per l’album ‘Various positions’, pubblicato nel 1984. La canzone non ebbe un successo immediato, tuttavia fu rilanciata dalla prima cover, nel 1991, incisa da John Cale.

Da quel momento furono create 180 reinterpretazioni, tra le quali ebbe un grande successo la versione di Jeff  Buckley del 1994 all’interno dell’album ‘Grace’.

Il brano divenne così protagonista di innumerevoli colonne sonore cinematografiche e di telefilm,  nonché molto diffuso nell’ambito delle competizioni canore televisive.  Nel 2008, la cantante inglese Alexandra Burke, vincitrice della quinta edizione del talent show britannico ‘X-Factor’, la reinterpreta in una notevole performance.

Oggi i Pentatonix, il gruppo vocale “a Cappella” numero uno al mondo, vincitore di due Grammy Award, si esibisce in una nuova straordinaria interpretazione, e il già celebre brano ‘Halleluya’ prende una nuova forma, diffondendosi rapidamente nel web, con un taglio moderno e spirituale, che lo rende, se possibile, ancora più intenso.

Costanza d’Ardia

Tags:
Halleluyaleonard cohenx factor
Top 10
See More