Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconSpiritualità
line break icon

Confidi nella Vergine Maria? Parlale con questa preghiera

Myibean

padre Carlos Padilla - pubblicato il 17/10/16

“Grazie perché sei quella Madre che mi non lascerà mai...”

Una persona pregava Maria dicendo: “Cara Madre, ti offro ciò che sono e quello che ho. Sono chiamato a darti la vita. Non importa se sono spezzato. Non importa se sono ferito. La mia ferita diventa la crepa che mi apre. Non voglio chiudere la ferita. Non voglio chiudere la crepa. Grazie, Madre, perché mi ami. Grazie perché stai con me. Grazie perché cammini al mio fianco. Grazie perché sei quella Madre che non mi lascerà mai in mezzo alle difficoltà. Grazie perché sei mia Madre”.

Posso donare tutto quando so che ci sono delle braccia disposte a sostenermi.

Diceva padre Josef Kentenich: “Per rafforzare la mia fiducia di bambino prenderò coscienza in ogni momento del fatto che il Padre del cielo è onnipotente, buono e fedele. La nostra preoccupazione maggiore dev’essere quella di vivere ogni secondo senza preoccupazioni. Questa mancanza di preoccupazione deriva da un atteggiamento non di negligenza, ma di fiducia in Dio. Non siamo senza preoccupazioni perché ci disinteressiamo di ciò che accade sulla terra; no, ci preoccuperemo adeguatamente delle cose terrene, ma dietro il nostro agire ci sarà sempre la fiducia incrollabile che si esprime nelle parole ‘Mater habebit curam’, ‘La Madre se ne occuperà’”.

Lo so. Lei si preoccuperà della mia vita. E io voglio imparare ad abbandonarmi, a lasciar andare le briglie, ad abbandonare quello che mi pesa e mi lega. Quell’atteggiamento fiducioso. Quello sguardo riposto in colei che mi sostiene nel cammino.

Voglio imparare a vivere così, del tutto privo di preoccupazioni, completamente fiducioso nei progetti di Dio.

Voglio vivere credendo, confidando, sapendo che Dio cammina al mio fianco. Ho bsiogno di chiedere a Gesù “Aumenta la mia fede”. Sarò felice se credo. Sarò più felice se confido. Come Maria, che ha creduto contro ogni speranza. Che ha creduto ed è stata felice.

Guardo Maria, che ha creduto. Che si è mantenuta fedele prostrata davanti al suo Dio. E ha creduto, ha abbracciato il volere di Dio con le lacrime nell’anima. Beata colei che ha creduto. E la sua vita si è riempita di speranza.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
maria verginepreghiera
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni