Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Il Papa passa il pomeriggio con i bambini, tra giocattoli e merenda

Condividi

Papa Francesco in visita al «Villaggio Sos» che accoglie bambini disagiati, sulla Boccea, nella periferia della capitale. Ne dà notizia il Vaticano facendo sapere che il Papa si è appunto recato nella «casa famiglia che accoglie bambini su segnalazione dei servizi sociali e del Tribunale, in condizioni di disagio personale, familiare e sociale».  

«Il villaggio – fa sapere la nota – è composto da cinque case, in ognuna delle quali ci sono un massimo di sei bambini e bambine fino a 12 anni di età, insieme a una responsabile, una “mamma Sos”. Il villaggio è strutturato in modo da riuscire a seguire e supportare i bambini durante la loro crescita, accompagnandoli come una famiglia vera e propria attraverso le varie tappe di crescita e di integrazione nella società. I bambini, infatti, vengono accompagnati a scuola, frequentano la parrocchia e fanno sport. I professionisti, residenti, non residenti o volontari, che operano nel centro seguono i bambini per un periodo di diversi anni, contribuendo a creare rapporti umani stabili, che li aiutano a raggiungere un’adeguata autonomia».  

Nel corso della visita, «i bambini e le bambine, accompagnati dal personale del centro, mostrano al Papa la zona verde a disposizione del villaggio, che ospita anche un campetto da calcio e un piccolo parco giochi. I bambini – spiega ancora la nota – mostrano poi loro camerette e i loro giocattoli al Santo Padre, che ascolterà i loro racconti e si fermerà anche per una piccola merenda con loro». 

Dopo la visita ai bambini del Villaggio Sos di Roma, il Papa si è recato a visitare il cardinale Andrea Cordero Lanza di Montezemolo, ricoverato nella casa di cura «Villa Betania». il rientro intorno «alle 17,30».  

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.