Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 18 Settembre |
San Giuseppe da Copertino
home iconChiesa
line break icon

Cresce il «global south» tra i gesuiti che scelgono il nuovo superiore

© Emanuela DE MEO / CPP / CIRIC

Iacopo Scaramuzzi - Vatican Insider - pubblicato il 27/09/16

Dal tre ottobre al via a Roma la 36esima congregazione generale sulla scelta del successore di padre Adolfo Nicolas. E’ la prima volta con un Papa gesuita. Lombardi: «Sentiamo una sintonia spirituale e di prospettive piuttosto forte con quello che dice e propone alla Chiesa, ma viviamo questo con grande libertà»

Cresce il «global south», e in particolare Africa e Asia, tra i gesuiti che, da lunedì prossimo, tre ottobre, terranno a Roma la 36esima congregazione generale dalla fondazione del più grande ordine religioso della Chiesa cattolica romana da parte di sant’Ignazio di Loyola (1540), convocata per eleggere il successore del dimissionario Adolfo Nicolas, 30esimo superiore generale della Compagnia di Gesù.

Nella sede rinnovata della Curia generalizia, a poca distanza del Vaticano, si riuniranno 212 elettori (206 sacerdoti e sei «fratelli» laici), a loro volta eletti dalle rispettive provincie (tre sono stati nominati dal superiore), provenienti da 62 paesi. Rispetto all’ultima congregazione generale, che si è svolta nel 2008, ha sottolineato nel corso di un briefing padre Antonio Moreno, provinciale delle Filippine, il «global south» è aumentato del cinque per cento, passando dal 54% al 59% degli elettori. In particolare, la percentuale di elettori africani è passata da otto a dieci, quella di elettori di Asia e Oceania da 28 a 33, mentre è rimasta stabile al 15% la presenza dell’America del nord ed è calata quella degli altri continenti (Europa dal 31% al 26%, America del sud dal 18% al 16%). Una configurazione che rappresenta piuttosto fedelmente le tendenze statistiche in seno alla Compagnia di Gesù.

I gesuiti, ha ricordato nel corso del briefing padre Federico Lombardi, ex direttore della sala stampa della Santa Sede, sono oggi 16.740, suddivisi all’incirca così: 5000 in Europa, 5000 in America del nord e del sud, 5600 in Asia e Oceania (una grande maggioranza, 4000, solo in India), 1600 in Africa. Se le vocazioni, nel corso dell’ultimo mezzo secolo, sono molto calate, sono però aumentate in Africa e Asia, anche tra i più giovani: il 63% dei novizi (coloro che hanno chiesto di divenire gesuiti), ad esempio, ed il 65% degli scolastici (i gesuiti studenti) vengono da questi due continenti. Solo in Vietnam, è ancora un esempio citato da padre Lombardi, se nel 1975, anno in cui i gesuiti stranieri furono cacciati dal paese, erano 26, oggi sono 210. «Non sappiamo se il prossimo superiore verrà dal global south», ha precisato padre Moreno, «l’importante è che sia la persona adatta a guidare la compagnia in base alle priorità che la congregazione generale individuerà».

  • 1
  • 2
Tags:
gesuiti

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
3
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
Paola Belletti
Tre suicidi tra i giovanissimi il 1°giorno di scuola
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni