Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 13 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconNews
line break icon

Una guida spirituale per combattere la stanchezza cronica

Shutterstock / bikeriderlondon

Orfa Astorga - pubblicato il 30/08/16

Imparate la differenza tra la necessità di tempo psicologico e quella di tempo spirituale

Sono medico, e nella sala dell’ospedale della grande città in cui lavoro ho potuto osservare moltissime persone con i disturbi più diversi e una malattia comune: l’esaurimento.

Ovunque volti stanchi, sguardi tristi con sintomi che gridano che dentro c’è qualcosa di spezzato, al di là dell’aspetto organico. È una stanchezza che fa trascinare i piedi, avere tensione al collo e alla nuca, formicolio ai muscoli, contratture, mente senza capacità di concentrazione, tante malattie psicosomatiche che fanno sì che le persone si muovano pesantemente in cerca di aiuto e che sono il segnale della possibile comparsa di malattie davvero gravi. Queste persone danno l’impressione di trascinarsi nella vita.

È un esaurimento cronico che non si dissolve riposando, e l’internista, il cardiologo, l’oncologo e gli altri esperti affrontano ogni giorno questo fantasma che predispone a tante malattie. L’esaurimento cronico è una malattia silenziosa e mortale, come la pressione alta.

Le persone sembrano non sapere che il loro corpo, la loro mente e la loro anima hanno perso la sincronia vitale e si stanno ammalando per questo. Che gli antibiotici possono attaccare solo un’infezione che non è nella mente e nell’anima, che restano invece senza soluzione.

Io stesso, come tutte quelle persone, ho l’esperienza della mia stanchezza personale. L’ho vissuta e l’ho assunta, convivendoci molte volte senza saper distinguere tra la stanchezza clinica, quella psicologica e quella spirituale.

Esiste, sì, la stanchezza naturale per il fatto di aver lavorato molto a un compito produttivo equilibrato, e a cui si rimedia con una buona notte di sonno.

Ma io, assorbito dal lavoro di fare di più, di guadagnare di più, di ottenere di più, impiegavo il mio tempo in lunghe giornate lavorative, nell’esercizio precipitoso nelle palestre mentre ripassavo le questioni pendenti, nei pasti rapidi mentre lavoravo, nei fine settimana saturi di impegni sociali, nel dormire poco per alzarmi e vivere dipendente dal cellulare programmando e riprogrammando attività. Fin quando non sono crollato.

  • 1
  • 2
Tags:
spiritualitàstanchezza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni