Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 27 Settembre |
San Vincenzo de Paoli
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

Da un cattolico brasiliano a un ex sacerdote irlandese

vanderlei2004

Wikimedia

Francisco Vêneto - pubblicato il 09/08/16

Sì, proprio quello della maratona di Atene

Uno dei momenti più significativi dei Giochi Olimpici del 2016 è stato testimoniato da 3 miliardi di persone di tutto il pianeta alla fine della cerimonia di apertura, nello stadio Maracanã: la torcia olimpica, una sorpresa esteticamente meravigliosa, è stata accesa in modo ancor più sorprendente da Vanderlei Cordeiro de Lima, l’atleta che guidava la maratona ai Giochi di Atene del 2004 quando venne afferrato dall’ex sacerdote irlandese Neil Horan.

Vanderlei, che aveva un vantaggio di 150 metri sul secondo in gara, dopo quell’attacco perse il ritmo, finendo per conquistare la medaglia di bronzo. Mesi dopo, il Comitato Olimpico gli concesse la prestigiosa Medaglia Pierre de Coubertin per lo spirito sportivo esemplare con cui aveva affrontato il deplorevole incidente.

Quanto all’ex sacerdote Neil Horan, allontanato dalla Chiesa dalla fine degli anni Novanta per problemi psicologici, si sa che ha trascorso due mesi in prigione per via di quell’episodio e tempo dopo ha dovuto anche rispondere di accuse di abusi nei confronti di bambini.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
olimpiadi rio de janeiropapa francescosport
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni