Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Quali sono i leader spirituali viventi più influenti al mondo?

© Mazur-catholicnews-Jan Michael Ihl-Bokmässan-Thomas Hawk-CC
Condividi

Una lista elaborata in Inghilterra mette il New Age al di sopra di tutte le religioni

Da quando è iniziato il decennio che stiamo vivendo, la rivista inglese Mind, Body, Spirit (Mente, Corpo, Spirito) pubblica una lista annuale delle “cento persone viventi più influenti a livello spirituale”. Come si può osservare, non si parla di religione ma di spiritualità, per cui i contorni sono più sfumati. Si tratta di una “top 100” molto interessante, che ci rivela molto sulla rotta che segue la spiritualità contemporanea.

Prima di analizzare la lista, è bene soffermarci sull’autore e sui suoi criteri. Questo elenco di “maestri spirituali, attivisti e autori che cambiano il mondo” è elaborato da una rivista pubblicata dalla Libreria Watkins, un importante centro culturale di Londra che dobbiamo inquadrare nel New Age e nell’esoterismo. Nella sua pubblicità, parla di “scoperta spirituale”, “cercatori” e “conoscenza esoterica”.

I criteri per l’inclusione in questa lista sono i seguenti: che la persona abbia iniziato il 2016 in vita, che l’anno precedente abbia offerto un contributo “unico e spirituale” a livello mondiale e che sia un chiaro riferimento per molte persone – cosa stabilita sulla base di fattori come la ricerca del nome su Google o su Wikipedia. I promotori affermano di essere “altamente selettivi”, per cui sono stati eliminati i candidati “che diffondono messaggi di odio e intolleranti”.

I primi della lista

Vale la pena di soffermarsi sulle prime dieci personalità per renderci conto della direzione che si vuole prendere. Il primo sul podio è il Dalai Lama, seguito da papa Francesco e dall’arcivescovo sudafricano Desmond Tutu, che figura in terza posizione. Ai primi tre posti ci sono dunque un rappresentante del buddismo e due figure di spicco del cristianesimo.

Anche se è certo che una lista del genere pecca sempre di soggettività, richiama l’attenzione il fatto che il leader di una piccolissima frangia del buddismo – il lamaismo del Tibet – preceda i cattolici di tutto il mondo. Ovunque si guardi, e tenendo conto dei dati (pensiamo, ad esempio, ai seguaci su Twitter, alla diffusione dei messaggi, alle pubblicazioni…), i conti non tornano.

Quanto al terzo posto, sembra che Tutu non abbia oggi l’influenza che aveva in passato, né che sia la figura più rappresentativa e importante del mondo anglicano. Se andiamo fino al numero 10, troviamo, in ordine, i nomi seguenti: Eckhart Tolle, Deepak Chopra, Paulo Coelho, Alice Walker, Rhonda Byrne, Alejandro Jodorowsky e Oprah Winfrey.

Molti lettori riconosceranno solo il numero 6, il romanziere brasiliano Paulo Coelho. Alcuni potrebbero conoscere la decima, Oprah Winfrey, perché è una star televisiva negli Stati Uniti, dove presenta un programma molto seguito nel quale pubblicizza molti autori di questa lista. Gli altri nomi potranno suonare più o meno familiari in base alle letture “spirituali” di ciascuno, visto che ci troviamo di fronte a una lista dominata in gran parte dal New Age, da vari personaggi che si muovono tra autoaiuto, orientalismo e nuova spiritualità.

Un mappamondo molto irregolare

Si potrebbero analizzare molti elementi nella lista delle personalità, come la loro età – la maggior parte ha più di 60 anni, la media è di 69, una cosa naturale se teniamo conto del fatto che l’influenza e la fama si conquistano con gli anni – o il sesso – 72 uomini contro 28 donne, il che darebbe adito a commenti interessanti. Un’altra informazione che si offre di ciascuno nel profilo offerto dalla rivista è il segno zodiacale e il segno astrologico cinese… una cosa naturale in una pubblicazione di questo tipo.

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.