Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 03 Marzo |
Aleteia logo
Cultura
separateurCreated with Sketch.

Conoscete questo pezzo afro-beat della GMG?

Edwin Fawcett - pubblicato il 05/08/16

I Wanna Praise

Write your words on my heart, Lord.

La Giornata Mondiale della Gioventù 2016 è terminata, ma la nostra copertura non sarebbe potuta finire senza menzionare “I Wanna Praise” di Edwin Fawcett. L’artista londinese e direttore di un coro gospel ha composto la canzone nel 2002, non registrandola però in nessun album.

Essendo il pezzo di Edwin diventato internazionale, e con l’avvicinarsi della GMG di Cracovia, era arrivato il momento giusto. Fawcett ha preso la versione originale in inglese e l’ha fatta tradurre in sette lingue diverse, tutte presenti nell’album I Wanna Praise disponibile su iTunes.

La canzone è basata su Deuteronomio 6:5-7. È “il grande comandamento”, la nostra risposta al comando di Dio di amarlo con tutto il cuore, con tutta l’anima e con tutte le forze.

C’è un meraviglioso sound afro-beats, grazie all’eredità culturale dei membri del St. Antony’s Youth Choir, diretto da Fawcett. Più di metà dei componenti sono nigeriani o comunque provenienti dall’Africa Occidentale. Il video è stato girato nella St. Antony’s Parish, dove il coro canta ogni domenica.

Oltre a questo coro giovanile, nel video c’è anche il bravo e giovanissimo rapper Norma (di soli 10 anni) e quasi tutta la famiglia Edwin: compaiono infatti anche i suoi fratelli e i suoi nipoti.

Per restare aggiornati suoi vostri artisti preferiti e per scoprire nuova musica ogni giorno, seguite Cecilia su Facebook.

Libby Reichert

Tags:
CeciliaEdwin Fawcettgmg cracovia 2016musica cattolicamusica cristiana
Top 10
See More