Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Gennaio |
Santi Timoteo e Tito
home iconSpiritualità
line break icon

Si può adorare il Santissimo “on line”?

Shutterstock/Charts and BG Shutterstock/C12

Padre Henry Vargas Holguín - pubblicato il 05/08/16

Pregare personalmente davanti al Santissimo è stare davanti a Gesù, realmente presente nell’Eucaristia; è percepirlo nascosto sotto le specie eucaristiche come Egli stesso ha promesso (Mt 26, 26-27; 28,20).

Se per età avanzata, malattia o altra ragione valida non si può andare a far visita al Santissimo Sacramento, Internet è un’alternativa valida, e ha i suoi vantaggi: è disponibile 24 ore, la persona si concentra sul Santissimo, lo vede da vicino e senza distrazioni e può restare tutto il tempo che vuole.

Bisogna solo tener conto di queste osservazioni:

1. L’adorazione dovrà essere trasmessa dal vivo e in diretta. Il fedele deve trasferirsi spiritualmente ad adorare là dove viene esposto il Santissimo e prestargli attenzione.

2. Si faccia un momento di preghiera sincero con il silenzio, il raccoglimento e la pietàidonei. Rivolgere al Santissimo la preghiera sapendo che Egli vede e ascolta davvero.

3. Creare l’ambiente propizio all’adorazione, come se il luogo in cui ci si trova diventasse l’estensione di una cappella o di una chiesa in cui si adora il Signore.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

LEGGI ANCHE:10 cose sorprenderti che succedono quando fai Adorazione più spesso

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
adorazionecomunioneinternetsantissimo sacramento
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
WOMAN,OUTSIDE,BORED
Gelsomino Del Guercio
Soffri di accidia? Scoprilo e segui i rimedi di un monaco del IV ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni