Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 08 Marzo |
San Giovanni di Dio
home iconChiesa
line break icon

Il responsabile della sicurezza del papa è una donna!

PAP

Marta Brzezińska-Waleszczyk - pubblicato il 01/08/16

Maria Rosaria Maiorino ha lottato per anni contro il crimine italiano e i narcotrafficanti. Oggi veglia sulla sicurezza di papa Francesco

Pochi sanno che il responsabile della sicurezza papale è una donna. È bionda e ha 60 anni. Prima di essere designata per il Vaticano, lo scorso anno, lottava contro la delinquenza organizzata. Tra le altre cose, è stata responsabile del dipartimento per la lotta al narcotraffico.

Mafiosi e assassini erano il suo pane quotidiano, e quindi la notizia che si sarebbe occupata di garantire la sicurezza del Santo Padre l’ha colpita, facendole chiedere se avrebbe potuto far fronte a questo compito. In nessun momento ha tuttavia pensato di rifiutare l’offerta, perché fin dall’inizio – come ha ricordato in un’intervista rilasciata alla rivista femminile Twój Styl – tra lei e il papa si è stabilito un bel rapporto.

Fuori dal protocollo

La protezione di papa Francesco è tutta una sfida, ha detto la Maiorino a Magdalena Wolińska­Riedi. Il motivo della difficoltà e della preoccupazione è la grande spontaneità del papa, che sfida molte regole. Fin dai primi momenti, il comportamento del papa l’ha messa davanti a situazioni delicate, come quando il pontefice è entrato nel campo di immigrazione – Campo Arcobaleno – in cui si trovano gli immigrati dell’America Latina. Sia i rifugiati sorpresi dalla visita del papa che la stessa Maiorino non riuscivano a credere ai propri occhi.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
donnepapa francescosicurezza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
Lucandrea Massaro
Blasfemia a Sanremo: “Perché mi percuoti?”
3
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
4
MAN, DARKNESS, FACE
Annalisa Teggi
Quando al diavolo scappò detto cosa può davvero fare la preghiera
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
7
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni