Aleteia
mercoledì 21 Ottobre |
San Gaspare del Bufalo
vaticano notizie

Gmg, Bergoglio visita a sorpresa la chiesa di San Francesco

Vatican Insider - pubblicato il 30/07/16

Papa Francesco nel pomeriggio si è recato dai Gesuiti polacchi a Cracovia. Un «incontro fuoriprogramma, semplice e familiare», di cui ha riferito a Radio Vaticana, padre Antonio Spadaro, direttore della Civiltà Cattolica. 

«È un fuoriprogramma che ormai è diventato un’abitudine, perché papa Francesco incontra sempre, o quasi, i Gesuiti, durante i suoi viaggi. È stato un incontro molto bello, molto semplice, molto rilassante: intanto ha salutato tutti, uno per uno, anche abbracciando alcuni che aveva già conosciuto nel passato, e poi ha detto che non aveva nessuna voglia di fare discorsi; quindi, di dialogare insieme, di fare delle domande», ha aggiunto. 

«Gli sono state fatte delle domande molto, molto intense. Per esempio, qual è il significato del lavoro universitario che fa la Compagnia di Gesù, quindi il lavoro con la cultura; il Papa ha detto che l’impegno dev’essere molto forte, dev’essere un impegno “in uscita”, come dice lui spesso, cioè un impegno che ha a che fare con la realtà, non solo con l’astrazione e con le idee. E ha raccomandato di essere molto vicino agli emarginati, di essere molto lontani da un pensiero liberista che mette al centro i soldi e non la persona. E poi ha anche parlato dell’impegno con i sacerdoti», ha riferito Spadaro. 

«Oggi il rischio – ha detto il Papa – è che un sacerdote non ben formato sia troppo bianco o troppo nero, che agisca semplicemente applicando meccanicamente norme. Invece – ha concluso – è importante il discernimento, che dev’essere al cuore della vita pastorale: il discernimento. E quindi bisogna aiutare i sacerdoti, i seminaristi al discernimento spirituale e questo – ha detto – è uno dei compiti fondamentali della Compagnia di Gesù, oggi».  

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni