Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconvaticano notizie
line break icon

Il Papa a Mattarella: i profughi hanno diritto a un futuro di serenità e pace

Vatican Insider - pubblicato il 18/05/16

«Al rientro dalla mia visita in Grecia, dove ho incontrato le sofferenze e le speranze di tanta gente che ha diritto ad un futuro di serenità e di pace, esprimo a lei signor Presidente il mio cordiale saluto, invocando la benedizione divina sull’intera Nazione italiana, affinché si affermi ovunque un sempre più vivo interesse per il bene comune». Lo afferma papa Francesco, di ritorno a Roma dalla visita all’isola di Lesbo, nel telegramma di saluto inviato al presidente della Repubblica Sergio Mattarella.  

«Santità, a nome mio personale e del popolo italiano, desidero porgerle il più cordiale bentornato al rientro dalla sua visita a Lesbo. Sono certo che il significato pastorale, politico ed ecumenico della sua visita, espressione di vicinanza e solidarietà ai migranti, avrà larga eco in Europa e nel mondo intero. La sua visita sull’isola di Lesbo ha costituito un forte richiamo alle responsabilità che incombono su tutta l’Europa, alla necessità di trovare risposte univoche e durature al fenomeno delle migrazioni, facendo leva sui valori e principi che sono alla base della convivenza umana e della costruzione europea. Con profonda considerazione, le rivolgo il mio affettuoso pensiero». Lo ha scritto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato a papa Francesco al suo rientro in Italia dalla visita all’isola di Lesbo.  

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni