Ricevi Aleteia tutti i giorni
Comincia la tua giornata nel modo migliore: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Una statua della Madonna che piange attira le folle in California

Condividi

“Sono venuti sacerdoti da tutto il mondo, e tutto quello che dicono è che si tratta di un miracolo”

Sembra che una statua della Vergine Maria pianga a Fresno, in California (Stati Uniti). La famiglia che possiede la statua lo definisce un miracolo e dice che si verifica già da un po’.

Maria Cardenas ha affermato che la statua è un regalo che ha ricevuto per la Festa della Mamma dieci anni fa, ma ha iniziato a piangere solo un anno e mezzo fa, quando suo cugino, Jessie Lopez, è stato assassinato. A volte, ha rivelato, non piange per settimane o per mesi. Le lacrime sgorgano dall’occhio destro per poi scendere sulla guancia.

Ogni lacrima, ha dichiarato, non è altro che un miracolo, e quindi le raccoglie in un bicchiere e le condivide con chi si reca in quella casa.

Molta gente, dice, viene e non riesce a crederci, ma le persone arrivano comunque con fede.

“Volevo andare a vedere con i miei occhi”, ha affermato un vicino, Richard Quintana. “È straordinario. Non ho parole”, ha aggiunto.

Le telecamere di Action News hanno ripreso una delle lacrime mentre cadeva. Era oleosa e profumava di rose, e subito ne è comparsa un’altra.

Un uomo che ha preferito mantenere l’anonimato è il custode della statua, e ha affermato che la gente ha cercato di capire come sia possibile il fatto ma sembra che ci sia un’unica spiegazione.

“Sono venuti sacerdoti da tutto il mondo, e tutto quello che dicono è che si tratta di un miracolo”, ha osservato.

La gente che vive nella casa ha detto che la porta è aperta a tutti coloro che vogliono andare a vedere la statua.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

 

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.