Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Giovanissime pugliesi donano i capelli alle malate di cancro

Condividi

Per l’Europarlamentare David Sassoli “Brave! Siete l’esercito del bene”

Un gesto semplice di solidarietà ma anche di maturità quello di un gruppo di giovani ragazzine delle classi seconde della scuola media “Ottavio Serena-Pacelli” di Altamura che seguite dalla docente Grazia Perrucci e dalla Psicologa Marialisa Moramarco hanno donato ciocche dei propri capelli per la preparazione di parrucche da donare alle malate di cancro del reparto di Oncologia dell’Ospedale della Murgia (La Stampa, 1 maggio)

UNA STORIA DI ALTRUISMO

Le ragazze seguite dall’insegnante hanno partecipato al corteo storico di Federicus, e successivamente hanno donato le loro ciocche di capelli al progetto “Una stanza per il sorriso”, una onlus locale, che assiste i malati oncologici. Le lunghe trecce che le ragazze hanno mostrato durante la manifestazione medievale sono state tagliate da una parrucchiera professionista e consegnate nelle mani delle referenti del progetto. Con orgoglio e commozione, una ventina di ciocche sono state raccolte dal gruppo che ne farà delle vere e proprie parrucche per le pazienti. Anche la docente ha donato una ciocca dei suoi capelli.

 

LEGGI ANCHE: Un bambino sopporta due anni di derisioni per poter donare i suoi capelli ai malati di tumore

 

UN GESTO CHE E’ RISUONATO FINO A BRUXELLES

A diffondere sul web la notizia dell’iniziativa delle studentesse è stato, tra gli altri, il vicepresidente del Parlamento europeo David Sassoli (PD) che ha aggiunto:

 

CANCRO IN ITALIA

Riferisce Intelligo News che:

Oggi in Italia sette malati di cancro su dieci guariscono: oltre 3 milioni vivono con una diagnosi di tumore e circa due milioni possono affermare di avere sconfitto la malattia. Lo rivela il dossier sullo Stato dell’Oncologia del 2016, curato dall’Aiom e presentato la scorsa settimana al Senato.

Secondo l’Aiom l’impegno degli oncologi si muove su più fronti: da un lato migliorare la consapevolezza dei cittadini sulle regole della prevenzione, perché il 40 per cento dei casi di tumore può essere evitato con uno stile di vita sano (no al fumo, dieta corretta e costante attività fisica), con evidenti risparmi per il sistema sanitario; dall’altro garantire a tutti le terapie più efficaci e l’assistenza migliore, un obiettivo da raggiungere con la creazione immediata di un Fondo Nazionale per l’Oncologia.

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.