Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Le 17 cose più divertenti che le mamme cattoliche dicono

Sam Edwards | Caia Image
Condividi

Come a cena, quando ricordano di “lasciare spazio per lo Spirito Santo”


8.

“Non mangiare tutte le tue uova di Pasqua prima della colazione”.


9.

“Cammina in punta di piedi!”, mentre si entra in ritardo a Messa.


10.

“No, fare la Comunione non ti rende un vampiro”.


11.

“Non metterti in tasca i soldi da dare al momento della raccolta delle offerte!”


12.

“Tesoro, padre Tizio e Caio non è Dio”.


13.

“L’omelia non sarà tanto lunga” (ma lo è sempre).


14.

“Non dovresti bere l’acqua santa”.


15.

“Papà non indossa un vestito da donna”.


16.

Benedicici, Signore, per questi doni che stiamo ricevendo dalla tua bontà… “No, Dio non usa asciugamani di carta”.


17.

“È la Beata Vergine Maria, non la mamma di Gesù”.

 

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Pagine: 1 2

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.